Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
26 novembre 2016

Strapotere Hamilton: in pole davanti a Rosberg

print-icon

Sul tracciato di Yas Marina sarà Hamilton a partire davanti a tutti nell'ultimo GP dell'anno. Alle sue spalle l'altro pilota della Mercedes (a cui bastarebbe il podio per vincere il titolo) e Ricciardo

Solita lotta a due nel Gran Premio in cui si decide il Mondiale: a darsi battaglia ad Abu Dhabi è la coppia della Mercedes formata da Lewis Hamilton e Nico Rosberg. Il britannico, dopo aver ceduto la terza sessione di prove libere a Sebastian Vettel, si rimette al comando grazie al tempo di 1:38.755 e festeggia la 61esima pole della carriera, salendo a -4 da Ayrton Senna e a -7 da Michael Schumacher. Nico Rosberg, leader della classifica, ferma il cronometro a 1.39.058 precedendo la Red Bull di Daniel Ricciardo. Quarto e quinto posto per i piloti della Ferrari Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel, sesto tempo per l'altra Red Bull di Max Verstappen seguito da Nico Hulkenberg, Sergio Perez, Fernando Alonso e Felipe Massa.

Così le terze libere - Colpa a sorpresa di Sebastian Vettel, che si impone con il tempo di 1:40.775. I due piloti della Mercedes sono giù dal podio: quarto Lewis Hamilton (+0.290), poi ecco Nico Rosberg (+0.393). Alle spalle del tedesco della Ferrari la Red Bull di Max Verstappen (+0.137), terza l'altra Rossa guidata da Kimi Raikkonen (+0.224).

Il racconto da Abu Dhabi