Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
02 dicembre 2016

Mercedes-Verstappen, ecco la trattativa su Twitter

print-icon
ver

Dopo l'addio di Rosberg, il profilo ufficiale della scuderia tedesca scherza con il giovane della Red Bull: "Ci dai referenze sul pilota che si è proposto?". Ne nasce un dibattito social molto apprezzato dagli appassionati della Formula 1

L’addio di Nico Rosberg alla Formula 1 ha lasciato tutti a bocca aperta. Non sono mancate le reazioni simpatiche sui social network. In attesa di capire chi potrà essere il sostituto del tedesco in Mercedes, proprio la scuderia ha cominciato a “guardarsi attorno”, twittando improvvisate candidature spontanee subito diventate virali. Su tutte, non è passato inosservato lo splendido scambio di cinguettii con Max Verstappen.

La prima candidatura arrivata via mail, e rilanciata in Rete dall’account Twitter della Mercedes, ha innescato il dibattito. L’aspirante sostituto di Nico Rosberg chiedeva infatti delle referenze all’olandese della Red Bull. La risposta del giovanissimo Max non si è fatta attendere: "In fondo è la miglior candidatura che avete ricevuto no".

Lo scherzo è continuato, strappando sorrisi (virtuali e non) al popolo della Rete. La Mercedes ha chiesto a Verstappen di presentarsi lunedì in sede con una torta, per dare il via al colloquio. E lui ha replicato mostrando la schermata del suo telefono con la chiamata di Toto Wolff: “Ragazzi, dovrei rispondere?”. La burla non è rimasta senza repliche. La Mercedes ha prima mostrato alcune chiamate senza risposta di Verstappen, poi ha informato: "Toto ha appena parlato con tuo padre, è aperto a negoziati…ma per il suo posto. Potrebbe dirti ‘tu arrangiati’". Fin qui gli scherzi, da domani la ricerca di un nuovo pilota sarà vera. Chi sostituirà Rosberg in Mercedes?