F1, Manor in amministrazione controllata

Formula 1
manor_f1_getty

La scuderia inglese rischia il fallimento per mancanza delle risorse finanziarie necessarie. Negli ultimi mesi ci sono state varie trattative per la vendita della squadra ma nessuna è andata a buon fine

Arrivano brutte notizie per il team inglese Manor: come riporta Sky News, la scuderia è ufficialmente entrata in amministrazione controllata. A quanto si apprende, la società che gestisce il team non è più in grado di fornire le risorse finanziarie per garantire la sopravvivenza della squadra. Negli ultimi mesi ci sono state varie trattative per la vendita della squadra ma nessuna è andata a buon fine. Una situazione molto simile al 2015 quando la Manor fu salvata dal fallimento a pochi giorni dall'inizio della prima gara della stagione, uno scenario che i 200 membri del team sperano possa ripetersi per mantenere il posto di lavoro e iniziare regolarmente il mondiale di Formula Uno.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche