F1, testa già al Bahrain: voglia di correre subito

Formula 1

Carlo Vanzini

Macchine smontate, casse chiuse e già in volo per il Bahrain. La prima back to back della stagione arriva subito al momento giusto perché non vediamo l'ora di poter già raccontare il terzo capitolo di una storia che piace: Seb vs Lewis. 

Neanche il tempo di gustarsi una gara bella e intensa, con sorpassi veri da urlo,  Verstappen su Ricciardo e ancora Ricciardo a subire un attacco ancor più violento da Vettel, che via si parte per il Bahrain. La F1 va di corsa, tra quattro giorni sarà di nuovo in pista, per le prove libere e il bello è che, questa F1, più che farci parlare a ritroso di quel che è successo, ci fa guardare avanti a quel che succederà, perché ci piace e ci da voglia di essere già alla prossima.

 Tutto questo nell'immagine dei due leader del mondiale, a pari punti, 43, Vettel e Hamilton. Si cercano, si rispettano, si abbracciano si guardano negli occhi, come a dirsi: “oh dai andiamo, uno a uno macchine al centro e che bello che possiamo subito ridarcele”. Un po' come quando si fa una gara di kart tra amici, l'adrenalina è talmente alta che non vedi l'ora di poter tornare in azione. 

Certo, non c'è ancora stato il ruota a ruota tra i due, ma è destino, andando avanti così arriverà. Sulla distanza ritmo identico, quasi in fotocopia rispetto a Melbourne i distacchi, ma a posizioni invertite, per i fatti della gara, già ampiamente raccontati.

Un pilota Ferrari in testa al mondiale, per due gare consecutive, seppur ora in coabitazione con Lewis, non si vedeva dal 2012. Conta poco, ma adesso, dopo una gara a Melbourne significativa si, ma meno rispetto a quella disputata su una pista vera, come quella di Cina, più indicativa per il potenziale delle macchine, si può dire che la Mercedes resta, con Hamilton, in vantaggio in qualifica. In gara, invece, è ormai alla pari, come in classifica mondiale. In Bahrain altre domande che attendono risposte e il bello sta qui, aver voglia di essere già lì per scoprirle. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche