F2, qualifiche col botto: Leclerc vola, Fuoco c'è

Formula 1
leclerc_twitter

A Sakhir la prima pole position della stagione è del campione uscente della GP3. Bene anche la Prema di Fuoco e Ghiotto che chiude con il quinto tempo

Parte col botto la prima qualifica stagionale della Formula 2, ma anche primo appuntamento di una nuova categoria che in realtà altro non è che la GP2 che ha cambiato nome entrando a pieno titolo nella filiera della F1 voluta dai nuovi proprietari di Liberty Media. Molta attesa per i nuovi protagonisti di scena in Bahrain, sul tracciato di Sakhir, nei pressi di Manama e primo confronto in pista dopo i test pre-stagionali.

Non ha tradito il campione uscente della GP3 Charles Leclerc velocissimo siul giro secco, che ha conquistato i primi quattro punti del campionato e la pole position per gara uno in programma domattina alle 12 ora italiana.

Benissimo anche la Prema di Antonio Fuoco, anch’egli pilota dell'Accademia Ferrari. Buona prima uscita anche per Luca Ghiotto che ha ottenuto il 5° tempo e prenderà il via dalla terza fila. Molta italia lì davanti, con la Rapax di De Vries in seconda linea. Solo in ultima fila il monegasco Coletti. Qualifiche condizionate nella parte finale da molto traffico (eccellente scelta di Leclerc di rischiare il giro veloce da solo) e da un contatto fra Malja e Jeffri che ha costretto alle bandiere gialle fino al termine della sessione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche