GP3, a Spielberg vittorie di Russell e Hyman

Formula 1
SUT_GP3_Series_Aus_1504590

Tanto spettacolo nel secondo weekend stagionale della GP3 a Spielberg, con le vittorie dei debuttanti George Russell e Raoul Hyman. Nirei Fukuzumi ancora in testa al campionato, un combattivo Alessio Lorandi va a punti due volte

Più di un mese d'attesa dopo il round inaugurale a Barcellona, inframezzate soltanto da due giornate di test proprio qui a Spielberg. I ragazzi terribili della GP3 Series avevano però voglia di battagliare, e il weekend in Austria non ha tradito le attese: l'adrenalina non è sicuramente mancata. Due volte terzo, Nirei Fukuzumi si è confermato in vetta alla classifica generale, ma adesso il compagno di squadra George Russell (membro del vivaio Mercedes F1) è solamente a -1. Doppio arrivo a punti per il nostro Alessio Lorandi, a secco invece Leonardo Pulcini, il cui fine settimana è stato compromesso dall'incidente di cui è stato incolpevole vittima allo start di sabato.

Gara 1: Poker ART, vince Russell

Per gli amanti delle statistiche, la prima manche al Red Bull Ring ha avuto senza dubbio valore storico: mai nessun team in GP3 aveva fatto 1-2-3-4. Ci è riuscita la ART Grand Prix, la scuderia più titolata del lotto, con il poleman Russell vincitore davanti a Jack Aitken, a Fukuzumi e ad Anthoine Hubert. Il francese in realtà era giunto terzo al traguardo, ma è stato punito con 10" aggiuntivi per il contatto che al primo giro ha eliminato il nostro Pulcini e l'altra vettura Arden di Steijn Schothorst. Primo della concorrenza l'americano Ryan Tveter della Trident, seguito da Giuliano Alesi e dall'altro azzurro Lorandi, che ha sfoderato tutto il suo repertorio per conquistare la settima piazza.

1. George Russell - ART - 24 giri
2. Jack Aitken - ART - 2.390
3. Nirei Fukuzumi - ART - 5.646
4. Anthoine Hubert - ART - 14.051
5. Ryan Tveter - Trident - 23.181
6. Giuliano Alesi - Trident - 23.885
7. Alessio Lorandi - Jenzer - 24.363
8. Raoul Hyman - Campos - 24.930
9. Dorian Boccolacci - Trident - 25.920
10. Arjun Maini - Jenzer - 26.229

Gara 2: La prima di Hyman

Ottavo in gara 1, come da regolamento Raoul Hyman si è trovato catapultato in pole-position per la corsa di domenica mattina. Un'occasione sfruttata al meglio dal sudafricano di casa Campos, in testa dall'inizio alla fine precedendo Alesi junior, al primo podio in GP3 sotto gli occhi di papà Jean. Già menzionata la terza piazza di Fukuzumi, che ha avuto ragione di Tveter. Quinto Aitken, poi Russell, Hubert e Lorandi. Il bresciano era in prima fila ma ha sbagliato la partenza, venendo risucchiato dal gruppo. Quindi una condotta caparbia, e un grosso brivido all'ultimo giro: Dorian Boccolacci ha tentato un attacco molto aggressivo in curva 4, nel ruota a ruota il transalpino è decollato sfiorando la macchina di Lorandi compiendo un triplo capottamento. Per fortuna, nessuna conseguenza fisica.

1. Raoul Hyman - Campos - 18 giri
2. Giuliano Alesi - Trident - 0.938
3. Nirei Fukuzumi - ART - 5.799
4. Ryan Tveter - Trident - 7.107
5. Jack Aitken - ART - 7.949
6. George Russell - ART - 8.997
7. Anthoine Hubert - ART - 9.172
8. Alessio Lorandi - Jenzer - 14.677
9. Kevin Joerg - Trident - 15.310
10. Marcos Siebert - Campos - 15.890

Fukuzumi e Russell divisi da un punto

54 punti per Fukuzumi, 53 per Russell, 38 per Hubert, 28 per Aitken. Il quartetto della ART detta legge anche in classifica, ma in mezzo a loro c'è l'italiano Lorandi a 32. Pulcini è purtroppo rimasto fermo a 18 lunghezze, quelle conquistate a Barcellona.

1. Nirei Fukuzumi - ART - 54
2. George Russell - ART - 53
3. Anthoine Hubert - ART - 38
4. Alessio Lorandi - Jenzer - 32
5. Jack Aitken - ART - 28
6. Raoul Hyman - Campos - 25
7. Arjun Maini - Jenzer - 22
8. Dorian Boccolacci - Trident - 22
9. Giuliano Alesi - Trident - 20
10. Leonardo Pulcini - Arden - 18

Prossimo appuntamento: Silverstone

Il round di Silverstone è in programma già nel weekend alle porte, con l'inizio dell'attività anticipato di un giorno: le prove libere andranno in scena infatti giovedì pomeriggio. Tutte le sessioni saranno trasmesse in diretta esclusiva su Sky Sport F1 HD (canale 207).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche