Marchionne: "Troppo tranquilli a Maranello. O ciofeca o grande macchina. Acquisto? Menate”

Formula 1

Il presidente di FCA esclude l’acquisizione del Cavallino quando lascerà l'attuale incarico: "Cerchiamo di vincere il Mondiale e fare una barca di soldi”. Sulla prossima stagione: “Sono pure troppo tranquilli i piloti. O abbiamo fatto una grande macchina o una ciofeca”

LO SPECIALE FORMULA 1

Sergio Marchionne, presidente e amministratore della Ferrari, ha escluso l’acquisto del quando lascerà la guida di Fca. "Tutte menate - ha risposto  Marchionne al salone dell'auto di Detroit - Ok che siamo ottimisti, ma cerchiamo di vincere il Mondiale e di fare una barca di soldi, così saremo tutti contenti".

Sul clima in casa Ferrari

“Venerdì scorso ero a Maranello, i piloti erano impegnatI ma li ho trovato quasi troppo tranquilli. E ho pensato che o abbiamo fatto una ciofeca o una grandissima macchina., Io sono convinto che ce l’abbiamo messa tutta per fare una grande macchina, ma vedremo il 22 febbraio.

Sull’Alfa Romeo

"Qui ne so un po' meno. L'interfaccia con Sauber è un work in progress, vedremo a che questo poi", ha aggiunto in proposito Marchionne.

I più letti