Formula 1, Leclerc: "Ottavo tempo magico. Ferrari? Resto concentrato e m'ispiro a Vettel"

Formula 1

In costante crescita, il pilota monegasco dell'Alfa Romeo-Sauber ha ottenuto l'ottavo tempo nelle qualifiche al Paul Ricard: "E' magico". Il suo destino sembra sempre più la Ferrari. A Paddock Live Show su Sky Sport F1 HD: "M'ispiro a Vettel"

CLICCA QUI PER RIVIVERE IL GP


TEMPI E CLASSIFICHE

Quasi non fa più notizia il talento di Charles Leclerc, che anche in Francia, nel sabato delle qualifiche, ha ottenuto un altro ottimo risultato con la sua Alfa Romeo-Sauber: ottavo tempo e una chance importante per confermare quanto di buono fatto finora in questa sua prima stagione in Formula 1. Quanto basta, inoltre, per rafforzare le voci su un suo passaggio in Ferrari nel prossimo Mondiale. "Non trovo le parole, oggi era come ricominciare da zero perché abbiamo cambiato totalmente la macchina. Io sapevo cosa volevo e gli ingegneri hanno capito cosa mi aspettavo. Non ci posso credere a questo ottavo tempo, è magico e non me l'aspettavo. Merito del team, loro sono rimasti calmi e abbiamo fatto un grande step".

Gli upgrade in Francia

"Una sorpresa in generale. Gli upgrade? Sì, ma non mi aspettavo questo risultato. Venerdì, se avessimo avuto la certezza di avere il Q2, sarebbe stato già un grande risultato. In gara sarà difficile perché con le attuali regole dovremo partire con le gomme da qualifica, quindi le più morbide. Cercherò di fare il massimo anche se non avremo la strategia migliore", ha concluso il 20enne di Monte-Carlo.

Il futuro è la Ferrari?

Leclerc, poi ospite di Paddock Live Show sul canale 207 di Sky, con naturale prudenza ha parlato del suo futuro e dell'ipotesi Ferrari: "Sono concentrato sul presente (e sorride). Ferrari? M'ispiro a Vettel"

I più letti