GP3, Francia: in Gara-1 vince Boccolacci

Formula 1

Lucio Rizzica

SUT_GP3_Series_Pau_1630684

È stata senza alcun dubbio la più bella gara di GP3 degli ultimi anni, quella disputata oggi sul circuito di Le Castellet e vinta dal francese Dorian Boccolacci (MP Motorsport) davanti al connazionale Anthony Hubert e al russo Nikita Mazepin (entrambi piloti ART GP)

CLICCA QUI PER RIVIVERE IL GP DI F1

Un successo meritato e fortemente voluto, costruito sin dalle qualifiche del venerdì, nel corso delle quali Boccolacci ha afferrato la pole position all’ultimo secondo beffando proprio Hubert, prima di sentirsi correre un brivido lungo la schiena quando –al giro di ricognizione prima della feature race- la sua Dallara è sembrata stallare e rifiutarsi di lasciare la piazzola del polesitter. Comprensibile l’agitazione al muretto e nell’abitacolo.

Tutti erano molto fiduciosi e un mancato avvio sarebbe risultato disastroso. Ma la buona sorte ha comunque premiato il diciannovenne di Cannes che, ripartito lentamente, ha poi ripreso la propria posizione in griglia e al via se n’è letteralmente andato via, conducendo l’intera gara in modalità gestione. Bene gli italiani Pulcini e Lorandi, che hanno chiuso entrambi in zona punti, forse un po’ penalizzati dalla disabilitazione del DRS che ha loro impedito di sfruttare una buona velocità di percorrenza alla ricerca di qualche cavallo supplementare da spendere in sorpasso.

Sesto e settimo i due italiani, protagonisti anche di alcuni dei duelli serrati che hanno caratterizzato la corsa e l’hanno resa altamente incerta e spettacolare alle spalle del vincitore. Col successo in gara 1 Boccolacci ha dunque avvicinato in classifica Hubert, che resta leader in virtù di tre secondi posti in tre manches sin qui disputate. Ottima prova di Giuliano Alesi, quarto in gara e in classifica generale. Per effetto dell’inversione di posto dei primi otto al traguardo, domani partirà al palo il giovane Pedro Piquet. Al suo fianco scatterà Alessio Lorandi. Alle loro spalle l’altro italiano Leonardo Pulcini. I primi quattro della graduatoria assoluta occuperanno la terza e quarta fila. Ci sarà da divertirsi.

Gara 2 domani alle 10.40 in diretta su Sky Sport F1 al canale 207

I più letti