Buon compleanno Hamilton, 34 curiosità sul 5 volte campione del mondo

Formula 1

Michele Merlino

Il pilota britannico compie oggi 34 anni. La sua storia in formula 1 vissuta tra trionfi, record e numeri impressionanti. Destinati inevitabilmente a crescere. Qui tutte le curiosità per celebrare la sua giornata

VIDEO. HAMILTON 5 VOLTE CAMPIONE DEL MONDO COME FANGIO

Lewis Hamilton e i suoi primi 34 anni. Il pilota di Stevenage, 5 volte campione del mondo, festeggia il suo compleanno e lo celebriamo con 34 curiosità sulla sua favolosa storia in Formula 1.

1 - Il numero minimo di vittorie stagionali, registrato nel 2013, il suo primo anno in Mercedes.

2 - Il suo primo numero di gara in F.1, usato nel 2007 ed in seguito nel 2010.

3 - Il risultato nel suo primo GP (Australia 2007).

4 - Le vittorie al suo primo anno di F.1: record per un rookie condiviso con Jacques Villeneuve.

5 - I mondiali conquistati.

6 - La prima vittoria arriva dopo appena 6 gare in carriera: Canada 2007

7 - i giorni tra la prima e la seconda vittoria in carriera: USA 2007

8 - Nell’era Turbo/Hybrid non è mai stato per più di 8 gare di fila senza vincere.

9 - Il massimo numero di prime file in un solo circuito (Montréal e Yas Marina).

10 - La distanza in anni tra il suo primo ed ultimo mondiale (record condiviso con Schumacher).

11 - Il suo record di vittorie stagionali (2014 e 2018).

12 - I campionati disputati in F.1. Ha vinto almeno una gara in ognuno stagione disputata.

13 - 13,18: la sua media di punti conquistati per GP (Record assoluto. 2° Vettel con 12,53)

14 - Gli hat-trick in carriera (pole, vittoria, giro veloce). Più di lui solo Schumacher (22).

15 - Le pole di vantaggio su Schumacher nella graduatoria di tutti i tempi.

16 - La sua striscia record di podi: Monza 2014-Silverstone 2015.

17 - Il suo record di podi stagionali, ottenuto per ben tre volte: 2015, 2016, 2018.

18 - marzo 2007 giorno dell'esordio in Australia, subito a podio.

19 - I suoi sorpassi al leader del Gran Premio in F.1.

20 - La sua sequenza record di gare in prima fila: Belgio 2014-Italia 2015.

21 - Le vittorie di vantaggio su Vettel. All'inizio dell'era Turbo/Hybrid ne aveva 17 di svantaggio.

22 - anni, l'età all'esordio in F.1.

23 - L’età al primo mondiale (2008).

24 - La posizione più bassa in griglia: Spagna 2012. Chiude a punti (8°).

25 - Ottobre 2015: il giorno in cui ha eguagliato il suo idolo Senna per titoli mondiali vinti.

26 - Gare consecutive senza pole: da Europa 2010 a Giappone 2011, il suo digiuno peggiore.

27 - novembre 2016, il giorno più amaro: il compagno di team Rosberg conquista il mondiale.

28 - ottobre 2018: eguaglia Fangio per mondiali vinti, 5.

29 - Il massimo numero di sorpassi subiti in un anno (2013). Nell'era Turbo/Hybrid non ha mai subito più di 8 sorpassi in una stagione.

30 - I circuiti in cui ha corso in F.1: su 26 ha colto la vittoria.

31 - Le vittorie di Mansell, il britannico più vincente prima del suo arrivo.

32 - Le pole di Mansell, il britannico con più pole prima di Hamilton.

33 - La sua sequenza record di gare a punti: Giappone 2016-Francia 2018.

34 - Cento…trentaquattro sono i suoi piazzamenti a podio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche