Formula 1, Niki Lauda sta meglio: dimesso dall'ospedale di Vienna

Formula 1

Sospiro di sollievo per il mondo della Formula 1. Niki Lauda, attuale presidente non esecutivo della Mercedes, è stato dimesso dall'ospedale di Vienna dove era rimasto in terapia intensiva dai primi giorni del nuovo anno a causa di un'infezione dovuta a un virus influenzale

LAUDA RICOVERATO IN TERAPIA INTENSIVA A VIENNA

Arrivano buone notizie da Vienna su Niki Lauda. L'ex pilota della Ferrari e attuale presidente della Mercedes è stato dimesso oggi dal Vienna General Hospital. La notizia l'ha data lo stesso nosocomio viennese in un comunicato. L'ex pilota, tre volte campione del mondo, era stato ricoverato a inizio gennaio a causa di una brutta infezione causata da un'influenza. Date le condizioni di salute, dovute anche al trapianto di polmoni a cui era stato sottoposto qualche mese fa, Lauda era stato tenuto in terapia intensiva. Fortunatamente è stata esclusa una polmonite che avrebbe potuto contribuire all'aggravarsi delle sue condizioni

Secondo quanto riportato anche dall'agenzia APA, le dimissioni sono state confermate anche da Walter Klepetko, responsabile del reparto di chirurgia dell'ospedale di Vienna. Ora saranno da valutare i tempi per il pieno recupero di Lauda che vorrebbe assistere alla gara d'apertura della stagione, che si disputerà il 17 marzo in Australia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.