Formula 2 e Formula 3, GP Belgio: inizia il finale di stagione

Formula 1

Lucio Rizzica

La lunga pausa estiva è terminata e tornano in Belgio il campionato di F2 e F3, quest'ultimo dominato dai rookies Shwartzman, Vips, Daruvala e Armstrong. In F2 a contendersi la lotta al vertice sono De Vries, Latifi, Ghiotto e Sette Camara. C'è attesa per Mick Schumacher dopo la prima vittoria di Budapest

GP SPA, IL RACCONTO DELLA GARA DI F1

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY

A poche settimane dal termine di questa stagione, il progetto filiera che seleziona e prepara i piloti del domani dalla Formula 4 alla Formula 1 incomincia a dare i suoi frutti, l’orizzonte è ampio, la scrematura efficace, anche se ancora un po’ troppo i piloti paganti fanno la differenza quando si tratta di attribuire i sedili. Ma il livello 2019 è nel suo complesso molto alto, non ci sono dominatori assoluti come capitato nel recente passato, ma corse molto equilibrate. Il che non guasta, anzi fa molto bene allo spettacolo in pista e accende l’entusiasmo dei tifosi, il cui numero cresce costantemente. Dopo la lunga pausa estiva tornano in Belgio il campionato di F2 e quello di F3, quest’ultimo quest’anno dominato dai rookies di nazioni emergenti nel motorsport. E’ bella e serrata infatti la lotta al vertice fra il russo Shwartzman, l’estone Vips, l’indiano Daruvala e il neozelandese Armstrong. Così come nella formula minore, anche in F2 sono almeno in quattro i pretendenti al titolo in un campionato sempre più dominato dall’esperienza nel quale sarà durissimo lo sprint finale fra De Vries, Latifi, Ghiotto e Sette Camara nelle ultime gare della stagione. A Spa-Franchorschamps correrà con il dolore nel cuore tutto il circus delle categorie propedeutiche, in particolare il team francese Dams. La scuderia transalpina sarà listata a lutto per la scomparsa, dopo lunga malattia, dello storico fondatore e patron Jean-Paul Driot. C’è grande attesa -dopo il primo successo in categoria colto a Budapest (dove il papà aveva vinto 4 corse) - per Mick Schumacher, che si prepara alla sfida sul tracciato sul quale babbo Michael trionfò 6 volte.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche