Formula 1, GP del Belgio: le prove libere viste dalla pista

Formula 1

Mara Sangiorgio

La prima giornata sul circuito di Spa va in archivio: Ferrari in testa, anche se c'è da registrare qualche problema di surriscaldamento alle gomme. La Rossa è favorita per la pole, ma domenica la Mercedes può contare su un passo gara più convincente

GP SPA, IL RACCONTO DELLA GARA DI F1

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY

Veloce sì, ma con riserva. La Ferrari post vacanze a Spa-Francorchamps si è presentata sicuramente brillante e competitiva sul giro secco. Anche grazie a un pizzico di scia Charles Leclerc è stato infatti il più veloce della prima giornata in pista, addirittura sei decimi più veloce di Sebastian Vettel e otto decimi delle due Mercedes. Com’era prevedibile la SF90 nel primo settore è risultata imbattibile ma com’era altrettanto prevedibile i due ferraristi hanno sofferto la seconda parte più guidata, anche con qualche cronico problema di surriscaldamento alle gomme. A farne le spese ovviamente è stato il lavoro sul passo gara in vista di domenica, soprattutto quello del tedesco, a tratti addirittura più lento non solo di Mercedes e Red Bull ma anche della Racing Point del neo rinnovato Checo Perez, che prima di veder andare in fumo il suo nuovo motore ha anche stampato il quinto tempo. I due ferraristi non disperano ma si scoprono anche realisti: indicati da tutti come i favoriti per la pole position, sia Vettel che Leclerc sono convinti che su di motore poi sia i Mercedes – che montano power unit fresche – che Verstappen potranno dire la loro anche in qualifica. Per la gara invece la situazione sembra capovolta, tanto da far ammettere a Lewis Hamilton senza giri di parole che vuole e può giocare per quello che conta di più, cioè la vittoria. Temperature e condizioni permettendo. Perché se le qualifiche saranno baciate da sole e caldo, domenica l’abbassamento delle temperature potrebbe far cambiare il lavoro sulle gomme e perché no, i valori in pista, togliendo anche qualche riserva. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche