Formula 1, dramma Scheckter: morta a 21 anni la figlia Ila

Formula 1

Tragedia per Jody Scheckter, ex pilota e campione del mondo di Formula 1 con la Ferrari. La figlia 21enne Ila è stata trovata morta nel suo letto nella notte di giovedì 17 ottobre. Due anni fa le era stato diagnosticato un tumore e soffriva di epilessia. L'annuncio della famiglia in un comunicato al Daily Mail

Una tragedia scuote la famiglia di Jody Scheckter, campione del mondo di Formula 1 nel 1979 con la Ferrari. La figlia Ila, quinta dei sei figli del campione sudafricano avuta con la seconda moglie Claire, è stata trovata morta nella notte di giovedì 17 ottobre. Il triste annuncio è arrivato dalla stessa famiglia Scheckter, con un comunicato affidato al Daily Mail.  Ila Schekter, 21 anni, due anni fa aveva dovuto combattere contro un tumore al cervello e aveva subito diversi interventi chirugici, e negli ultimi mesi soffriva di epilessia. Nel comunicato si legge anche la probabile causa del decesso, una "sospetta overdose accidentale, dopo aver perso la sua battaglia contro la dipendenza nel tentativo di vincere la sua paura". Ila avrebbe dovuto iniziare nuove cure la mattina successiva. Il dramma della famiglia Scheckter arriva poche settimane dopo la festa per i 40 anni del titolo mondiale vinto dal sudafricano, un momento in cui tutta la famiglia si era ritrovata unita a celebrare l'evento

I più letti