Formula 1, GP Usa. Leclerc: "Contento della qualifica. Più o meno"

Formula 1
©Getty

Quarto in qualifica, il pilota monegasco commenta il suo sabato, condizionato dai problemi alla Power Unit sostituita dopo le FP3: "Non posso essere soddisfatto, ma ci sono delle cose positive. Il motore? Ha influito sul feeling"

E' stao un sabato complicato per Charles Leclerc, quarto nelle qualifiche negli Stati Uniti. Il pilota della Ferrari è sceso in pista dal Q1 con un "vecchio motore" dopo la perdita d'olio alla Power Unit nel corso delle terze libere. Cosa che, oltre alle prestazioni, per sua stessa ammissione ha creato non pochi problemi di feeling. ”Ci aspettavamo qualcosa in più - ha detto il monegasco - le altre macchine andavano molto forti. Se guardo la posizione non posso essere soddisfatto, ma stando al distacco e non avendo fatto la terza sessione di prove libere c’è del positivo. Peccato per la quarta posizione, ma sono comunque contento. Più o meno".

Su problemi nelle FP3

"Le terze libere somno l'unica sessione dove facciamo la simulazione gara, che così non ho provato. Non so quanto mi abbia svantaggiato, magari non sarebbe cambiato nulla, però ho pagato in termimni di feeling", ha aggiunto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche