F1 2020, GP Vietnam: il layout definitivo del circuito cittadino di Hanoi. FOTO

Formula 1

La pista sarà completata entro i primi di gennaio. Intanto il progetto subisce una modifica importante: l'aggiunta della 23^ curva

Le due novità del calendario 2020 di Formula 1 sono rappresentate dai due Gran Premio che verranno introdotti dalla prossima stagione: quello d'Olanda e quello in Vietnam.

Gli organizzatori del GP in terra asiatica, in programma il prossimo aprile, hanno rivelato il layout aggiornato del circuito cittadino di Hanoi e presenta una curva aggiuntiva a fine giro. La pista è una fusione di tratti di pista permanenti e stradali che inizialmente presentavano 22 curve, seguendo l'esempio di alcuni circuiti cittadini storici come Suzuka, Monaco e Nurburgring.

Ma come circuito stradale comportano ulteriori sfide quando si parla di layout, poiché é necessaria la coesistenza con le infrastrutture esistenti. A seguito di una valutazione, la parte finale del giro è stata riconfigurata, con l'aggiunta di una 23esima curva e la pista allargata di circa 15 metri.

Prima il progetto prevedeva una rapida curva a sinistra seguita da un'altra, sempre a sinistra, molto più stretta. Ora la pista si snoda più a destra, prima di una curva stretta a sinistra seguita da un'altra ancora a sinistra più aperta. 

Una modifica che estende leggermente la lunghezza del circuito, da 5.565 a 5.607 km, portandolo alla pari con il circuito di Marina Bay a Singapore, unico circuito con ben 23 curve sul calendario della F1.

Questo il commento di Le Ngoc Chi, CEO della Vietnam Grand Prix Corporation, al nuovo layout: "Nella costruzione del nostro nuovo tracciato e dello svolgimento delle valutazioni geografiche, abbiamo modificato la curva 22 e aggiunto la curva 23 dopo una consultazione con la Formula 1 e la FIA".  Una notizia arrivata dopo che gli organizzatori hanno rivelato che il circuito dovrebbe essere completato all'inizio di gennaio, con l'edificio da 300 metri, ispirato alla cittadella imperiale di Thang Long, pronto entro la fine del 2019. Il circuito di Hanoi è stato realizzato in collaborazione con il noto progettista Tilke, che ha collaborato, tra gli altri, alla creazione del circuito delle Americhe di Austin.

FORMULA 1: SCELTI PER TE