Formula 1, Louis Camilleri: "Si è esagerato con le voci di Hamilton alla Ferrari"

Formula 1

L'Amministratore Delegato della Rossa sui rumors che hanno accostato il campione britannico alla Scuderia di Maranello dal 2021: "Troppo presto per prendere decisioni del genere". Verstappen? "Uno che dice che la Ferrari bara non può aspettarsi di finire alla Ferrari". E poi annuncia: "La novità è che avremo anche una pilota donna"

La Cena di Natale della Ferrari è stata ovviamente l'occasione per fare un bilancio sul Mondiale appena chiuso e soprattutto guardare a quello che ci si aspetta dal futuro della Rossa. Oltre al team principal Mattia Binotto, ha parlato anche l'amministratore delegato Louis Camilleri, che ha chiarito le voci che negli ultimi tempi hanno accostato Lewis Hamilton alla Scuderia di Maranello dopo un incontro tra le parti in questione: "Era un evento pubblico, organizzato da amici in comune di John Elkann e Lewis Hamilton, il loro incontro è stato riportato in maniera sproporzionata. Abbiamo un contratto a lungo temine con un pilota (Charles Leclerc, ndr) e uno in scadenza con l'altro (Sebastian Vettel, ndr). Siamo certamente lusingati dal fatto che grandi piloti come Hamilton vogliano venire da noi, ma sarebbe prematuro decidere adesso per il futuro".

"Vettel, discuteremo le sue intenzioni per il futuro"

 

"Mi sento fortunato ad avere questa coppia di piloti. Credo però che con Sebastian dobbiamo sederci a un tavolo e discutere le sue intenzioni per il futuro - ha detto Camilleri sul pilota tedesco. Dobbiamo spiegargli come intendiamo sviluppare la macchina e analizzare anche le sue performance, le sue motivazioni. Non è una questione di più o meno errori in pista. Bisogna semplicemente capire come si vede nel suo futuro e come noi vediamo la nostra line up".

I progetti, la rivoluzione 2021 e la novità

Secondo Camilleri sono arrivati segnali incoraggianti per il futuro, anche se il team non ha soddisfatto le proprie ambizioni: "Se guardi indietro, alla storia della Formula 1, nei grandi cicli dei team c'è un filo conduttore, ovvero la stabilità all'interno della squadra. E questo è qualcosa su cui siamo molto concentrati, Binotto ha trascorso molto tempo per garantire che abbiamo una squadra unita". L'Ad ha inoltre dichiarato che la Ferrari è pronta a investire in persone e infrastrutture, con un nuovo simulatore in costruzione. La squadra avrebbe poi un budget maggiore anche per prepararsi a cambiamenti radicali nei regolamenti previsti per il 2021. Infine una novità importante: "Avremo anche una pilota donna".

Verstappen e la Rossa

"Uno che dice che la Ferrari bara non può aspettarsi di finire alla Ferrari", ha infine risposto Camilleri ad una precisa domanda sul pilota olandese della Red Bull Max Verstappen, che aveva accusato nel finale di stagione la Ferrari mettendo in dubbio la legalità del motore.

I più letti