Sistema DAS sul volante Mercedes in F1. Cos'è e come funziona? Allison: "Non ve lo dico"

Formula 1

James Allison e Lewis Hamilton hanno risposto in conferenza stampa sulla novità del volante mobile apparso nel Day-2 dei test sulla Mercedes del britannico. Il direttore tecnico del team: "Non vi dico come funziona e che vantaggi potrà avere. Si chiama Dual Axis Steering ed è legale per la FIA". Il pilota: "Se è sicuro? L'ho provato solo un giorno, ma sono orgoglioso di una squadra che innova sempre"
CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI TEST DI BARCELLONA

VOLANTE MERCEDES: RICOSTRUZIONE - ANALISI TECNICA -  TEST: DAY-2

"Non spiegherò molto di quello che avete visto, è una nuova idea, ha un nome, DAS (Dual Axis Steering) una nuova dimensione di sterzata per il pilota ma non dirò come lo usiamo e perchè lo usiamo". Così James Allison, direttore tecnico della Mercedes, ha risposto in conferenza stampa alle domande sul "volante mobile" apparso nel Day-2 dei test a Barcellona e che tanto sta facendo discutere il mondo ella Formula 1. Un sistema sul quale esistono più ipotesi, ognuna delle quali può dare alla W11 grandi vantaggi. Si è parlato anche della regolarità del sistema, ma la FIA ha dato parere positivo anche se sta verificando che non ci siano problemi per la sicurezza del pilota

Il parere di Hamilton

Su questa novità rivoluzionaria ha deto la sua anche Lewis Hamilton, il primo dei due driver Mercedes a testarlo: "L’ho provato per una sola mattina, non so se sia sicuro o no, sto cercando di capire come funzioni ma mi inorgoglisce che sia ancora una volta il mio team a innovare in una direzione non sperimentata. La FIA ha approvato il progetto, sulla sicurezza non so ma vedremo".

Quali vantaggi?

"Sulla legalità ho già detto - ha aggiunto Allison - la FIA sa tutto ma capiremo solo nei prossimi giorni quanto vantaggio ci darà. Sono orgoglioso di far parte di un team che non progredisce e basta, ma innova e cerca di portare cose nuove in pista ogni anno".

I più letti