Sky Sport Quiz, 3^ puntata: vince Leonardo, il “malato” di Hamilton. Conosciamolo meglio

Formula 1

La terza puntata di Sky Sport Quiz Reward l’ha vinta, in una sfida all’ultima domanda con Luca, Leonardo Lipizer che scendeva “in pista” con… Hamilton. Scopriamo i segreti del concorrente che rivedremo nelle semifinali. Appuntamento stasera con la quarta puntata: alle 21 su Sky Sport Uno

Leonardo, 25 anni di Verona, è il concorrente che ha vinto la terza puntata di Sky Sport Quiz Reward, il game show di Sky Sport in onda ogni venerdì su Sky Sport Uno (e disponbile on demand). Un “malato” di Lewis Hamilton: una conoscenza così profonda che lo ho portato direttamente in semifinale.

 

“Mi occupo di marketing in un’azienda di consulenza. Sono un appassionato di calcio e seguo con tanta passione la Formula 1”.  Quello lo avevamo intuito…ma come nasce la passione per Hamilton? “Era il 1999 e avevo 5 anni quando ho seguito il primo GP. Ricordo quel terribile incidente di Schumacher e la vittoria finale di Hakkinen. La passione per Hamilton- racconta Leonardo- invece, nasce nel 2007 quando il pilota, allora ventiduenne, esordì in Formula 1. Quando ho visto quel pilota così giovane e talentuoso ho iniziato a seguirlo con interesse e passione. Da lì poi è stato tutto un crescendo di emozioni”.

 

A dicembre ha fatto i casting per il Quiz. Ed è arrivato il “pole position”… ”È stata una sorpresa incredibile. Quel giorno eravamo davvero in tanti e non pensavo di avere chances. E invece è andata bene!” E allora lo abbiamo ritrovato in puntata: nel gioco del Caveau la tensione era alle stelle, ma è rimasto concentrato fino alla fine. “La pressione l’ho sentita solo all’inizio- spiega Leonardo-  poi durante lo svolgersi dei giochi è andata via e mi sono concentrato solo sulle domande a cui dovevo rispondere e sulle cose che sapevo. Nel gioco finale del Caveau infatti ero concentratissimo, ma soprattutto convinto di conoscere le risposte”. 

 

Una preparazione non solo “hamiltoniana”. “Sono un calciofilo- rivela il concorrente vincitore della terza puntata- anche se questa passione è andata un po’ in secondo piano per “colpa” di Hamilton. Ma io vivo per il calcio! Sono un grande tifoso del Tottenham, anche se ultimamente mi sta dando poche soddisfazioni. E, lavoro permettendo, una volta al mese vado in Inghilterra a vedere una partita”. In Italia invece? “Sono juventino e così anche la mia famiglia. Insomma, non c’è un weekend senza partite di calcio”.

 

Con gli altri concorrenti è stata battaglia? “Luca, il mio sfidante era preparatissimo, anche se aveva un argomento difficile e soprattutto molto ampio: portare tutta la storia del Bologna calcio era molto complicato. E lui se l’è cavata egregiamente. Con gli altri mi sono trovato benissimo: siamo tutti legati dalla stessa passione per lo sport ed è impossibile non andare d’accordo”.

 

Ora lo aspetta la semifinale. “Se la dovessi immaginare come un Gran Premio di Formula 1 penso ad una gara con tutte le monoposto al top. Ma io mi fido della mia preparazione: e spero di riuscire a salire sul podio in semifinale e magari anche in finale”.

 

Appuntamento questa sera con la quarta puntata di Sky Sport Quiz Reward: alle 21 su Sky Sport Uno. Non mancate!

Quiz

I più letti