Formula 1, Binotto: "La Ferrari ora non ha la velocità per vincere in Australia"

Formula 1

Il team principal della Ferrari, dopo l'ultima giornata di testa a Barcellona, frena sulla possibilità di vedere una SF1000 subito in lotta per la vittoria a Melbourne: "Un voto? Prestazione per ora anche meno di 6. Non siamo abbastanza veloci per giocarci la vittoria in Australia"

LA CRONACA DELL'ULTIMO GIORNO DI TEST 

"Prestazione? Voto 6 o forse anche meno", così Mattia Binotto, team principal della Ferrari commenta gli ultimi test della Ferrari. "In questi ultimi due giorni ci siamo concentrati al mattino sulle simulazioni di qualifica e al pomeriggio a simulare la gara - ha aggiunto Binotto - con tutte le intere procedure, griglia, giro di formazione e partenza". 

I dubbi di Binotto per l'Australia

Binotto, poi, forse per pretattica o forse per schiettezza, ha lanciato o meglio ribadito un chiaro messaggio in vista della prima gara a Melbourne: "Se siamo pronti? In generale sì come team, ma in qualifica non siamo abbastanza veloci, anche in gara ma un po' meno per vari motivi che dovremo capire. Non siamo abbastanza veloci per pensare di vincere in Australia. E' importante capire sempre meglio la macchina, cercare di ottimizzarla, provare diversi setup. I piloti devono trovare il comfort con la vettura ed il setup. Ci siamo concentrati su questo". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche