Formula 1, a ore il calendario 2020: primi 8 GP in Europa

Formula 1
Mara Sangiorgio

Mara Sangiorgio

Da 5 luglio in Austria al 6 settembre in Italia, a breve verranno ufficializzati i primi 8 gran premi del calendario 2020. Tutti in Europa, in attesa di stabilire se si riuscirà a correre anche negli altri continenti. Altrimenti possibile una seconda gara in italia, col Mugello pronto ad ospitarla

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Tra certezze e ancora qualche inevitabile dubbio la Formula 1 si sta preparando a partire. Ora di nuovo anche con un calendario più chiaro, almeno per quanto riguarda gli appuntamenti europei. Dopo il sì definitivo del governo austriaco le due gare di apertura di questo 2020 sono ormai una sicurezza: il 5 e il 12 luglio sarà il Red Bull Ring a veder tornare in pista finalmente le monoposto di Formula Uno dopo i lontani test di Barcellona, dando il via alla nuova stagione. 

Le tappe europee

Vista la pandemia, la definizione del nuovo percorso europeo e non solo è stata e sarà frutto di delicati accordi tra Liberty Media, FIA ma soprattutto i Paesi ospitanti. Proprio per questo è fondamentale che il governo britannico abbia fatto sapere di essere disposto ad allentare le regole della quarantena di 14 giorni per il personale sportivo di alto livello. Silverstone avrà così la possibilità di ospitare due tappe e lo farà nei fine settimana del 2 e 9 agosto. A completare il tour in Europa della Formula Uno saranno poi Barcellona, Spa e Monza, con il Gp d'Italia fissato per il 6 settembre. 

I dubbi

Qualche punto interrogativo c'è ancora invece nella definizione delle gare al di fuori del vecchio continente, per i dubbi che emergono principalmente da Baku, Sochi e Singapore. Proprio per questo è quindi possibile che gli appuntamenti europei aumentino, non escludendo che anche l'Italia possa ospitare una doppia gara e lo possa fare in una pista che non sia Monza, e con tutta probabilità toccherebbe al Mugello. Tutto ovviamente a porte chiuse. Ma con un calendario e un nuovo percorso sembra già tutto proiettato almeno al primo e fondamentale traguardo.

FORMULA 1: SCELTI PER TE