Leclerc, il video dei sorpassi su Norris e Perez fino al podio del GP d'Austria

Formula 1

Al 64° e al 66° giro del GP d'Austria, Leclerc riaccende l'entusiasmo dei tifosi della Ferrari in un primo weekend del Mondiale che sembrava da dimenticare. Due sorpassi, su Norris e Perez, che lo portano sul podio. Poi da terzo a secondo grazie alla penalità incassata da Hamilton

GP AUSTRIA, HIGHLIGHTS - TUTTI I VIDEO - LE REPLICHE SU SKY

Un podio che sembrava impossibile alla vigilia del GP d'Austria per la Ferrari. E invece è arrivato grazie e uno strepitoso Charles Leclerc, scattato dal settimo posto e secondo alla bandiera a scacchi. Il monegasco, in realtà, taglia il traguardo terzo, dietro alle Mercedes di Bottas e Hamilton, ma una penalità di 5'' retrocede il campione del mondo e fa avanzare la stellina della Rossa. Sanzione o non sanzione, però, Leclerc il suo podio se l'è guadagnato tutto, grazie alla caparbietà e a due sorpassi da fuoriclasse: il primo al giro 64, quando passa all'esterno la McLaren di Lando Norris e riaccende la passione dei tifosi del Cavallino fino a quel momento perplessi dall'andamento del team nel corso del weekend. Come se non batasse, Charles è andato a prendere anche la Racing Point di Checo Perez, mettendo la freccia al giro 66 con una "staccata da paura" e quando fino a pochi istanti prima le velocità delle due monoposto non sembravano poter concedere un epilogo del genere. Poi arriva la penalità a Hamilton per un contatto con la Red Bull di Albon

Leclerc

E Leclerc sarà anche il protagonista dello speciale in onda lunedì 6 luglio alle 20.15 su Sky Sport F1 (canale 207). "Rec-Lerc: le Grand Rendez-vous": il cortometraggio di Claude Lelouch girato nel Principato il cui protagonista è proprio il giovane pilota della Ferrari. Disponibile anche on demand.

FORMULA 1: SCELTI PER TE