Formula 1, Leclerc: "Segnali positivi da Ferrari, spero in buon piazzamento in qualifica"

ferrari

E' un Charles Leclerc ottimista quello che commenta la prima giornata di prove libere della Ferrari: "Si sono visti segnali positivi, la vettura è andata meglio del previsto. Siamo più veloci che in Austria, ma dobbiamo dimostrarlo". Seb, primo nelle FP2 sotto la pioggia: "Avevamo bisogno di girare tanto per prendere confidenza". Il GP d’Ungheria è in diretta su Sky Sport F1 (canale 207)

GP UNGHERIA: LA DIRETTA DELLE QUALIFICHE

"Meglio del previsto". Charles Leclerc è soddisfatto al termine della prima giornata di libere in Ungheria, chiusa con la seconda sessione che ha visto la Ferrari di Sebastian Vettel staccare il miglior tempo, seppur in assetto full wet. Il monegasco, reduce dall'incidente fratricida con il compagno nel GP di Stiria, sorride soprattutto per il lavoro svolto in mattinata, chiusa con un 7° tempo dietro a Seb e utile per verificare gli aggiornamenti già portati ma non verificati in Austria. "Stamattina è andata davvero meglio del previsto, ad essere onesti - ha detto Leclerc, come riportato dal sito della Formula 1 -. Non siamo arrivati qui con molti pezzi nuovi, diciamo che abbiamo praticamente la stessa monoposto di una settimana fa. Ma abbiamo visto che la vettura è molto migliorata in pista e questa è una buona cosa". 

Leclerc: "Siamo più veloci che in Austria"

leggi anche

Binotto: "Basta errori come in Austria". VIDEO

Leclerc aggiunge: "Questo pomeriggio ho faticato di più da mio punto di vista, stavamo provando cose differenti - ha detto -. Non ero molto contento di come andava la SF1000 e ho faticato a trovare confidenza sul bagnato, ma avevamo avuto segnali positivi in mattinata". Charles è convinto che la Ferrari possa fare meglio in Ungheria: "Ovviamente ci sono meno rettilinei rispetto all'Austria - ha detto il monegasco -. Lì avevamo fatto fatica in tutto il primo settore, qui siamo più veloci in curva. Questo non vuol dire che daremo battaglia alle Mercedes, ma siamo più veloci e questo è positivo". Riguardo alle qualifiche, Leclerc è chiaro: "Guardo a domani, speriamo di poter convertire questi segnali positivi anche in risultati nelle qualifiche e in gara. Dobbiamo fare ancora tanto, ma proverò a piazzarmi bene domani". 

Vettel: "E' stata una giornata migliore"

leggi anche

Vettel in Racing? Haas e Alfa pensano a Perez

Questo il pensiero di Vettel, sesto nelle FP1 e primo nelle seconde libere sotto una pioggia battente: "Ovviamente abbiamo deciso di fare più giri dopo l'incidente della scorsa settimana per verificare e capire maggiormente l'assetto della macchina - ha spiegato il tedesco -. Dovevamo trovare confidenza e fiducia nella vettura, non potevo fermarmi a fare solo sei o otto giri. Ci sono ancora molte cose da fare, ma complessivamente mi è sembrata una giornata migliore". 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche