Formula 1, il GP di Monza confermato nel Mondiale fino al 2025

Formula 1

Lo ha annunciato Sticchi Damiani, presidente dell'ACI, con il contratto prolungato di un anno dopo che il GP si dovrà correre a porte chiuse a causa dell'emergenza coronavirus: "L'anno prossimo ci faremo perdonare dal pubblico. Che belli tre Gran Premi in Italia, stiamo pensando a una Coppa speciale"

GP ITALIA, LA DIRETTA DELLE PROVE LIBERE

A Monza si correrà il Gran Premio di Formula 1 fino al 2025. Lo ha annunciato Angelo Sticchi Damiani, presidente dell'Automobile Club d'Italia, confermando – come riportato dall’ANSA - che il contratto con Liberty Media, la società proprietaria del Circus, è stato prolungato di un anno poiché l'edizione 2020 si corre a porte chiuse a causa dell'emergenza coronavirus.

"Regione Lombardia ancora una volta ci è stata al fianco, ci ha reso più leggero l'impegno in un anno in cui purtroppo non ci sarà il pubblico. Ma abbiamo ritenuto giusto dare un segnale forte alle persone impegnate nei mesi pesanti rischiando la vita, pur di salvare quante più persone possibile. Nella nostra tribuna principale sul rettifilo dei box ci saranno circa 200 operatori della sanità scelti da Regione Lombardia, Protezione civile e Aci", ha detto Sticchi Damiani, spiegando che si stanno rimborsando i circa 33mila che fino a marzo avevano acquistato il biglietto.

L'anno prossimo ci faremo perdonare. Abbiamo anche una grande soddisfazione quest'anno, avremo tre GP in Italia - ha aggiunto il n.1 dell'Aci -. L'Italia è l'unica nazionale al mondo con tre circuiti omologati per la Formula 1 è un quarto per il MotoGP. Abbiamo ritenuto di mettere in palio una coppa dell'Aci e dell'Italia al pilota che prenderà più punti nei nostri tre GP, Monza, Mugello e Imola. Speriamo che la FIA ce lo consenta".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche