F1, Honda lascia il Mondiale di Formula 1 alla fine del 2021: è ufficiale

l'annuncio

La casa giapponese ha annunciato che lascerà il campionato del mondo di Formula 1 al termine della stagione 2021. Honda era tornata nel Circus dopo due ritiri nel 2015 con McLaren: oggi fornisce i motori per Red Bull e Alpha Tauri

La Honda lascia la Formula 1 a partire dalla fine del 2021. La casa giapponese lo ha annunciato con un comunicato nella mattinata di venerdì 2 ottobre. Honda era tornata nel Circus della F1 nel 2015, fornendo i motori per la Red Bull e l'Alpha Tauri. Nella stagione 2020 ha ottenuto due vittorie finora, con Max Verstappen a Silverstone e Pierre Gasly a Monza. L'azienda nipponica ha spiegato che ora l'obiettivo è quello di concentrarsi sulla realizzazione della neutralità carbonica, cioè la produzione di veicoli a emissioni zero, entro il 2050. "Honda deve concentrare le proprie risorse aziendali nella ricerca e nello sviluppo delle future tecnologie per i propulsori, compresi i veicoli a celle a combustibile e la batteria EV per veicoli elettrici - ha spiegato la casa giapponese in un comunicato -. Per questo Honda ha creato un nuovo centro chiamato 'Innovative Research Excellence, Power Unit & Energy'. Honda si concentrerà sulla futura realizzazione della neutralità carbonica. E per questo ha deciso di concludere la sua partecipazione in Formula 1".

Con Honda e Alpha Tauri fino a fine 2021

"Gli sport motoristici sono nel Dna di Honda, che continuerà ad affrontare con passione le sfide e a impegnarsi per essere la numero 1 in tutte le corse a cui prende parte  - si legge ancora nel comunicato -.  Honda lavorerà insieme a Red Bull e Alpha Tauri per continuare a competere con il massimo impegno e lottare per le vittorie in F1 fino alla fine della stagione 2021".

La storia di Honda in F1

La Honda ha esordito in Formula 1 nel 1964, con un proprio team rimasto nel Mondiale fino al 1968. I nipponici torneranno poi nel Circus nel 1983 come fornitori di varie scuderie: prima la piccola Spirit, poi Lotus, McLaren, Tyrrell e Williams, vincendo 6 titoli costruttori e 5 piloti. Nel 2006 Honda crea nuovamente un team tutto suo, ma senza grandi risultati. Per questo nel 2008 arriva il secondo ritiro dal Circus. Tornerà come fornitore nel 2015. Prima per il team McLaren, rapporto poi concluso nel 2017 dopo alcune difficoltà; e poi per Toro Rosso (oggi Alpha Tauri) e Red Bull.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.