F1, Leclerc prima del GP Turchia: "Io pilota migliore rispetto a inizio anno". VIDEO

ferrari

Charles Leclerc alla vigilia del GP di Turchia: "Cosa avrei fatto con una macchina più forte? Difficile dirlo, ma ne esco rafforzato come pilota. Ho più pazienza, sono un pilota migliore rispetto all'inizio della stagione. Credo nel quarto posto nel Mondiale". Il GP di Turchia in esclusiva su Sky Sport

GP TURCHIA: LIBERE 3 E QUALIFICHE LIVE

Charles Leclerc ha parlato alla vigilia del weekend del GP di Turchia, quart'ultimo appuntamento del Mondiale 2020. Per il monegasco della Ferrari si tratta della prima volta ad Istanbul, pista che è rientrata nel circus dopo un'assenza di nove anni. 

"Macchina più debole, ne esco rafforzato come pilota"

leggi anche

Vettel: "Mia stagione negativa, non sono contento"

"Cosa avrei fatto con una macchina più forte quest'anno? Non faccio ipotesi, la macchina è più debole rispetto al passato. Ma questa situazione mi ha reso ancora più forte - ha spiegato Leclerc in conferenza stampa -. Nei momenti difficili ho trovato la determinazione in altri modi, concentrandomi su me stesso e cercando mi migliorarmi. Non possiamo lottare per il podio o per la vittoria, dobbiamo lottare per posizioni più basse in classifica, ma anche questo conta tanto per me. Anche in termini di pazienza in passato non ero una persona molto paziente, ma adesso devo gestire la situazione in cui mi trovo. Posso dire di essere un pilota più forte rispetto all'inizio della stagione. Se questo sia grazie oppure a causa della situazione della stagione, non so dirlo. Il mio approccio non è cambiato più di tanto, cerco di analizzare i miei punti deboli e migliorare in quelli". 

"Quarto posto nel Mondiale? Ci credo"

"Credo nel quarto posto del Mondiale - ha detto Leclerc a Sky Sport -. Come pilota voglio sempre la vittoria, ma dopo un anno così mi dà tanta motivazione questo obiettivo. Ho fiducia che potremo arrivarci. Quella in Turchia è una bella pista, in bici la fai in piena. Sembra divertente, è l'unica che non conosco. E' una sfida per me, l'obiettivo è impararla il prima possibile. Voglio concentrarmi sulla gara e dare il massimo"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche