Formula 1, GP Bahrain: incidente Grosjean, lo ha salvato l'Halo. Cos'è e come funziona

Formula 1
©Getty

Il pauroso crash del pilota Haas non ha avuto conseguenze gravi anche grazie al sistema di sicurezza Halo. Fu testato la prima volta nel 2015, l'introduzione ufficiale nel Mondiale dal campionato 2018. Ecco com'è fatto e come funziona

INCIDENTE GROSJEAN, FOTO E VIDEO

L'incidente di Romain Grosjean in Bahrain farà parlare ancora molto. Ma una cosa è certa: se il pilota è uscito miracolosamente illeso dalla Haas in fiamme e spezzata in due, molto del merito è dell'halo. E' una valutazione che hanno fatto in molti negli attimi immediatamente successivi al crash e anche dopo la bandiera a scacchi. Il pilota francese, dopo aver slacciato la cintura di sicurezza, ha impiegato 28'' a uscire dall’abitacolo, rimediando qualche frattura alle costole e bruciature su polsi e caviglie. Un miracolo, certo, ma l'aiuto della cellula di sopravvivenza e dello stesso Halo sono state decisive.

L'Halo ha salvato Grosjean

leggi anche

Haas spezzata in 2, Grosjean salvo tra le fiamme

L'Halo ha protetto Grosjean, che in assenza del cupolino non avrebbe potuto resistere all'impatto contro le barriere (VIDEO). Impatto che ha portato poi la monoposto a spezzrsi in due prima di essere avvolta dalle fiamme.

Ma cos'è l'Halo, com'è fatto e quando è stato introdotto in F1?

I primi test furono effettuati nel 2015, ma l'Halo è stato introdotto dalla FIA e montato ufficialmente sulle monoposto nel 2018. Si era discusso molto sulla visibilità che sembrava poter essere ridotta e anche su sistemi diverso come un vero cupolino chiuso. Il sistema è composto da una staffa che circonda la testa del pilota, collegata in tre punti al telaio della monoposto.E’ realizzato in titanio e pesa circa 9 kg. Ha fatto il suo debutto, come detto, nel 2018 cambiando il profilo delle monoposto. L'Halo si è talmente tanto integrato nel "sistema F1" che, al di là della sua funziona primaria, è diventato in tv lo sfondo ideale su cui riprodurre in grafica velocità, marce e frenate delle vetture.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.