Ferrari, Leclerc a Fiorano con la monoposto del 2018: 113 giri per il monegasco. VIDEO

Formula 1

Mara Sangiorgio

Altra giornata di lavoro per la Ferrari a Fiorano, con Charles Leclerc che è sceso in pista per la prima volta in questo 2021, compiendo 113 giri con la vettura del 2018. Mercoledì sarà la volta di Carlos Sainz

LECLERC A FIORANO, TUTTE LE FOTO

E’ stata una prima sgambata, per scaldarsi, togliersi un po’ di ruggine dopo le settimane di pausa e perché no, anche divertirsi. Charles Leclerc, guarito dal Covid, è tornato in azione a Fiorano al volante della SF71H, la monoposto del 2018 che ha portato Sebastian Vettel a chiudere secondo nel mondiale dietro a Lewis Hamilton. E come primo allenamento non è andato certo male: 113 giri, molti sul 57 basso, tante prove di partenza, qualche bloccaggio e anche un piccolo fuori pista. Tutti aspetti, anche le sbavature, che fanno comunque capire quanto questi piloti siano sempre alla ricerca del limite.

 

Dopo qualche giorno di vacanza e il pit-stop necessario per guarire dal coronavirus anche il 2021 agonistico di Charles Leclerc e il lavoro con la squadra si può dire definitivamente iniziato. E ricominciare guidando, per loro, è sempre il modo migliore. Per riattivare muscoli, sensazioni, riflessi che solo una monoposto da F1 può darti, in una stagione in cui anche le giornate di test son state ridotte all’osso e ogni pilota avrà a disposizione solo un giorno e mezzo prima dell’inizio del Mondiale. Spettatore di tutto, ma ancora per poco, lo è stato anche Carlos Sainz. Dopo aver preso la prima confidenza con simulatore e squadra adesso tocca a lui. Calarsi nella sua prima Rossa e, dopo averla sognata, finalmente guidarla.

Leclerc a Fiorano sulla Ferrari del 2018

Mercoledì il debutto di Carlos Sainz

leggi anche

Sainz, mercoledì esordio a Fiorano su Ferrari 2018

Dopo Leclerc, mercoledì 27 gennaio sarà Carlos Sainz, per la prima volta al volante della Ferrari, ad affrontare il tracciato di Fiorano. Anche per lo spagnolo ex McLaren sarà a disposizione la vettura del 2018. Sainz sarà in pista anche nella giornata di giovedì, un modo per prendere concretamente contatto con le procedure del team e sempre più confidenza con gli ingegneri e l'intero ambiente della Rossa. Sono giornate importanti anche per l'Alpha Tauri: a Imola, infatti, è salito in macchina la new entry del Mondiale, il giapponese Yuki Tsunoda (su vettura 2019).

Leclerc a Fiorano sulla Ferrari del 2018

Quando avrà inizio la stagione di Formula 1 2021?

approfondimento

Si parte in Bahrain, Imola il 18/4: il calendario

Detto dei test, dal 12 al 14 marzo a Sakhir, il Mondiale 2021 scatterà proprio dal Bahrain nel weekend del 28 marzo. Sarà il campionato più lungo di sempre con 23 GP. Rispetto alla prima versione, è cambiata cambia la partenza, con Melbourne spostata a novembre. Imola aprirà invece la stagione europea il 18 aprile, Monza confermata il 12 settembre. Ultima bandiera a scacchi il 12 dicembre ad Abu Dhabi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.