F1, rinnovo Hamilton-Mercedes: si va verso un biennale da 45 milioni di dollari l'anno

Formula 1
wolff_hamilton

Il sette volte campione del mondo sarà ancora un pilota della Mercedes: manca l'ufficialità, ma il rinnovo è solo una questione di tempo. Si va verso un accordo biennale (potrebbe esserci una formula diversa) con il britannico che dovrebbe guadagnare attorno ai 45 milioni di dollari l'anno

IL CALENDARIO DELLA F1 - LE DATE DELLE PRESENTAZIONI UFFICALI

Lewis Hamilton correrà ancora in Formula 1 con la Mercedes nella prossima stagione. Anzi, nelle prossime dueNon c'è ancora l'ufficialità sul rinnovo tra il sette volte campione del mondo e il team di Brackley, ma ormai siamo agli sgoccioli di lunghe settimane d’attesa. Un periodo nel corso del quale diverse voci si sono rincorse, ma alla fine Hamilton ci sarà al prossimo Mondiale. E il futuro del britannico è stato uno dei principali argomenti affrontati da Carlo Vanzini Roberto Chinchero nel corso del secondo dei tre GP virtuali organizzati prima del via della stagione reale; un racconto nel corso del quale sono emersi dettagli sull'accordo di fatto raggiunto tra Lewis e la scuderia, a cominciare dalle possibili cifre dell'intesa.

Sarà un biennale. E se l'attesa fosse legata a Ineos?

"Sarà un contratto biennale - spiega Carlo Vanzini - ma credo si stia aspettando anche un 'effetto marketing'. Non dimentichiamo che Ineos - ora protagonista della Prada Cup con Luna Rossa - è entrata con forza nelle vicende Mercedes ed è così quando fa il suo ingresso nello sport. Chissà che non voglia sfruttare questa attesa per un grande appuntamento finalizzato all'annuncio e così rendere meno scontato quello che per tutti noi è abbastanza scontato: il rinnovo di Hamilton con la Mercedes".

Accordo attorno ai 45 milioni di dollari

"La sua presenza la do per scontata al via del prossimo campionato - racconta Roberto Chinchero - e non credo che Mercedes si farà imporre una clausola sulla scelta del secondo pilota perché non è nella loro filosofia e credo non lo sia nemmeno in quella di Hamilton. Però si sono dette tante cose, e quando i protagonisti non parlano, lasciano campo aperto alle speculazioni. E' una questione di retribuzione e probabilmente di durata, ma mi aspetto un biennale o un 1+1 con opzione per rinnovo al termine del 2021. Quanto alle cifre, non credo siano molto più alte rispetto all'ultimo contratto. C'è infatti un aspetto da tener presente, ovvero che molte figure di spicco nell'organigramma Mercedes si sono ridotte lo stipendio. In dollari, Hamilton percepirà circa 45 milioni l'anno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.