F1, Leclerc sul Mondiale 2021: "Lottare per il titolo? Bisogna essere realisti"

Formula 1

Le sensazioni del pilota della Ferrari sulla stagione che scatterà il prossimo 28 marzo in Bahrain: "Spero di poter lottare per vincere il titolo, ma bisogna essere realisti". E sui test: "E' stato fatto il possibile"

IL CALENDARIO 2021 DELLA FORMULA 1

"Proveremo a migliorare rispetto alla passata stagione, ma non ci saranno miracoli. Bisogna essere realisti e, anche se lo spero, non credo lotteremo per il titolo Mondiale nel 2021". Charles Leclerc, pilota della Ferrari, parla così a CodeSport della stagione che scatterà il 28 marzo sul circuito di Sakhir, in Bahrain. "È ancora presto per parlare delle prestazioni della SF21", ha spiegato il monegasco che poi ha aggiunto: "Quando parlavo di riportare la Ferrari ai vertici, era un obiettivo di medio/lungo termine e non al 2021. Il regolamento tecnico non permette di fare quello che vogliamo sulla macchina. L'SF21 non è una rivoluzione ma un'evoluzione dell’SF1000".

Le sensazioni dopo i test di Sakhir

"Abbiamo sfruttato al meglio questi tre giorni di test - ha raccontato sui collaudi pre campionato - abbiamo fatto parecchi chilometri anche se guidato meno del solito. E' stato fatto il possibile, la miglior preparazione possibile".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche