Formula 1, Vettel eliminato nel Q1 in Bahrain e sotto investigazione: "Deluso"

aston martin

Sebastian Vettel debutta con un risultato negativo la sua avventura con l'Aston Martin: il tedesco chiude 18° le qualifiche, viene eliminato in Q1 e allunga a 14 le gare senza una prova da Top 10. "Sono deluso, la mia macchina andava bene. Il mio tempo resterà un mistero, sono stato penalizzato dalle bandiere gialle". Il tedesco è finito sotto investigazione proprio per non aver rispettato le bandiere gialle: domenica sarà davanti ai commissari

GP BAHRAIN, LA DIRETTA DELLA GARA

Comincia nel peggior modo possibile l'avventura di Sebastian Vettel in Aston Martin. L'ex ferrarista, infatti, è stato eliminato nel Q1 delle qualifiche del GP del Bahrain, staccando solamente il 18° tempo: dietro di lui, solo le due Haas dei debuttanti Schumacher e Mazepin. Per il quattro volte campione del mondo è la prima eliminazione in Q1 da Monza 2020: sono 14 le gare consecutive senza top-10 in griglia.

"Penalizzato da bandiere gialle, un mistero essere solo 18°"

"Sono stato penalizzato dalle bandiere gialle. Sono deluso, la macchina andava bene ma non ho potuto dimostrarlo. Resterà un mistero fino a domani. Vedremo per domani,  per il weekend non siamo stati molto veloci, ma proveremo a rimontare alcune posizioni". 

Vettel sotto investigazione: non ha rispettato le bandiere gialle

Ulteriore beffa per Seb in serata: Vettel è sotto investigazione per non aver rispettato le doppie bandiere gialle in Q1 in curva 1. Dovrà presentarsi domenica dai commissari, come si legge dal documento emesso dalla FIA.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche