F1, GP Bahrain: Alonso, ritiro causato da un sacchetto per panini

la beffa
©Getty

Fernando Alonso ha visto interrotta la sua gara in Bahrain al giro 32, con l'Alpine che l'ha richiamato ai box per un surriscaldamento dell'impianto frenante. La causa? "Si era infilato un sacchetto per panini nel brake duct. Lo abbiamo fermato per sicurezza", ha spiegato Marcin Budkowski, direttore esecutivo del team francese

HIGHLIGHTS DELLA GARA

Un ritorno in Formula 1 che sa di beffa per Fernando Alonso. Lo spagnolo, al suo primo Gran Premio dopo tre anni di assenza dal circus, si è ritirato al giro 32 del GP del Bahrain per un problema tecnico sulla sua Alpine. Il due volte campione del mondo era in lotta per un posto in Top 10, dopo aver centrato un brillante nono posto in qualifica. Fermato per motivi di sicurezza a causa del surriscaldamento dell'impianto frenante, Nando ha scoperto solo dopo la causa del suo improvviso stop. 

 

"Danni al sistema frenante, ritirato per motivi di sicurezza"

Come ha riferito il direttore esecutivo dell'Alpine, Marcin Budkowski, nel report dopo la gara, a tradire Alonso è stato un sacchetto di carta che serve per contenere panini. "Dopo la sua prima sosta abbiamo avuto un piccolo problema che ci ha costretto a ridurre le prestazioni della vettura, poi, dopo la seconda sosta, una carta da imballaggio per panini si è incastrata all'interno del condotto del freno posteriore della vettura di Fernando - ha spiegato -. Questo ha fatto innalzare le temperature e ha causato alcuni danni al sistema frenante, e siamo stati costretti al ritiro per motivi di sicurezza. È stata una prima gara molto sfortunata per Fernando, considerando quanto sembrava forte”.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.