Formula 1, Aston Martin chiede il cambio di regolamento del rake. L'analisi

Formula 1

L'Aston Martin chiede un cambio di regolamento legato al rake, ovvero il differenziale di altezza tra anteriore e posteriore della vettura. "Dovremmo parlarne con la FIA per rendere il tutto più equo", ha detto il team principal Otmar Szafnauer. Ma che cos'è il rake? Ce lo spiega Matteo Bobbi con il suo Sky Tech.  In tv il GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna è live su Sky Sport F1 (canale 207), su Skysport.it il racconto in tempo reale con il Live Blog

GP IMOLA, LA DIRETTA DELLA GARA

Non c'è pace per la Formula 1, alle prese con nuove polemiche legate al regolamento. Questa volta a invocare un cambiamento è l'Aston Martin, che tramite il suo Team Principal Otmar Szafnauer, ha chiesto alla FIA una modifica alle norme che regolano il rake, ovvero il differenziale di altezza tra anteriore e posteriore della vettura. A suo dire, infatti, i cambi stabiliti durante l'ultimo inverno, avrebbero penalizzato le vetture a basso rake a fondo piatto come l'ex Racing Point e la Mercedes. 

Szafnauer: "Dovremmo parlare con la FIA per cambiare le regole"

"Penso che la cosa giusta da fare sia avere una discussione con la FIA e scoprire esattamente cosa è successo e poi vedere se c’è qualcosa che potrebbe essere fatto per renderlo più equo - ha spiegato a Sky Sports F1 -. Penso che quest’anno si dovrebbero cambiare le regole, perché il prossimo anno queste non si applicano. Penso che sia la cosa giusta da fare. Come squadra dobbiamo lavorare sodo per cercare di recuperare tutto quello che possiamo, ma allo stesso tempo dovremmo avere delle discussioni con la FIA”.

Che cos'è il rake? L'analisi di Matteo Bobbi

Il rake è il differenziale di altezza tra asse anteriore e asse posteriore della vettura. Mercedes e Aston Martin 'viaggiano pari', ovvero con un fondo molto piatto. Ferrari è un po' più alta al posteriore, mentre la vettura più estrema è la Red Bull. La scelta del rake deriva dalle mappe aerodinamiche: il volume d'aria che passa sotto a una vettura viaggia a una certa velocità e quando arriva nella zona del diffusore, rallenta. Nelle vetture con un rake più pronunciato, l'aria viene estratta a una velocità maggiore e l'efficenza del diffusore è migliore rispetto a quelle con un rake basso. In passato ci si poteva sistemare con dei binari sul fondo: ora questi binari sono stati tolti e alcune vetture si ritrovano con una coperta più corta degli altri. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche