F1, Sainz dopo il GP di Spagna: "Non soddisfatto del 7° posto, obiettivo era Top 5"

FERRARI

Carlos Sainz non è soddisfatto del 7° posto conquistato a Barcellona: "Potevamo ambire alla Top 5, visti anche i risultati di Leclerc. Ho compromesso la gara in partenza, oggi la Ferrari era ben bilanciata e facile da guidare. Monaco? Speriamo di ripeterci come in Spagna"

GP BARCELLONA, GLI HIGHLIGHTS

Carlos Sainz ha commentato a Sky Sport il settimo posto nel GP di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale. 

"Non sono soddisfatto, potevamo ambire al 5° posto"

il compagno

Leclerc: "Gara perfetta, ma sognavo il podio"

"La partenza non è stata buona, devo analizzare per migliorare la prossima volta - ha detto Sainz a Sky Sport -. Ho compromesso la gara, ho perso un paio di posizioni lì. Ho avuto un passo molto buono, la Ferrari era facile da guidare. Eavamo veloci, anche se non riuscivamo a sorpassare. Ho avuto qualche opportunità con Ocon e Ricciardo. La strategia è stata perfetta, dobbbiamo migliorare la partenza e la velocità sul dritto. E' andata meglio che a Portimao, la macchina era molto ben bilanciata ed eravamo forti. Non sono soddisfatto del 7° posto, potevamo ambire a essere nei Top 5 come fatto da Charles. Questo weekend siamo stati più veloci di McLaren, speriamo di ripeterci a Monaco". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche