Leclerc primo dopo le libere a Montecarlo: "Sorpreso, ma la Ferrari ha buon passo"

ferrari

Super Leclerc su una super Ferrari nella prima giornata di libere a Montecarlo, con il monegasco davanti al compagno Sainz: "Sono sorpreso, perchè ho girato poco in FP1. Ho ancora margine, ma penso che Red Bull e Mercedes ne abbiano di più. Il passo sembra buono, ma stop ai facili entusiasmi, voglio aspettare sabato". Il weekend del GP di Monaco è tutto in diretta su Sky Sport F1 (canale 207)

NEWS: ATTESA PER LA DECISIONE SUL CAMBIO DI LECLERC

E' una Ferrari da sogno quella vista a Montecarlo nel giovedì di prove libere. Charles Leclerc ha fatto segnare il miglior tempo nella seconda sessione di libere, riscattando una prima in cui la sua SF21 lo aveva mollato per un problema al cambio. 1'11''684 l'impressionante crono del padrone di casa, che ha preceduto il suo compagno di squadra Sainz, per la prima doppietta rossa nelle libere del Principato. Dietro anche Hamilton e Verstappen, con la Ferrari che ha dimostrato di potersi inserire per le posizioni che contano. 

"Abbiamo ancora margine, ma Red Bull e Mercedes ne hanno di più"

il compagno

Sainz: "Bello essere nelle prime posizioni"

"Sono sorpreso del primo posto, a Monaco è importante fare tanti giri e dopo i problemi nelle FP1 ho fatto solo 4 giri - ha spiegato Leclerc -. Ho ancora un po' di margine, ma onestamente penso che Red Bull e Mercedes ne abbiano di più. Non facciamoci trasportare troppo dall'entusiasmo, ma abbiamo un giorno per lavorare e migliorare ancora. Se ho approfittato dei dati di Sainz nelle libere 1? Dalla parte del pilota è impossibile trovare riferimenti con i dati di Carlos, nelle FP2 sono entrato per recuperare punti di riferimento: dopo il primo giro ho potuto fare pragoni e ho recuperato. Voglio aspettare sabato, sembra che il passo sia buono. Forse troppo per crederci, dobbiamo aspettare il giorno delle qualifiche".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche