Formula 2, Vips vince Gara-2 a Baku. Sul podio anche Beckmann e Daruvala

FORMULA 2

Lucio Rizzica

Per il pilota estone della Hitech Grand Prix arriva la prima vittoria in F2 nella seconda gara sprint in Azerbaijan. Sul podio anche Beckmann e Daruvala, quarto Viscaal. Tutto il weekend di Baku è in diretta su Sky Sport F1 (canale 207)

GP BAKU, LA DIRETTA DELLA GARA DI F1

Juri Vips vince per la prima volta in Formula 2 e si aggiudica la seconda gara sprint dell’Azerbaijan, dopo una prova caratterizzata da ben 3 incidenti. L'opera di ripristino della pista, dopo le bandiere rosse esposte sul finire delle qualifiche di F1, fa slittare di circa mezz'ora la seconda gara sprint di giornata della Formula 2. Come sempre, per effetto del rovesciamento dell'ordine d'arrivo dei primi dieci in Gara 1 , la composizione della griglia di gara 2 è piuttosto rimescolata: così davanti partono Viscaal (Trident) e Beckmann (Charouz). mentre il leader del campionato Zhou (ottimo terzo in gara 1), si avvia solo dalla quarta fila, preceduto dall'arrembante Theo Pourchaire. La brutta uscita di scena in avvio di Gara 1, relega invece molto indietro Oscar Piastri, in penultima fila. Al via pattina un po' Viscaal, mentre Zhou forza di tanto il via e arriva in prima curva a ruote bloccate, toccando Ticktum (che scivola ultimo) e uscendo di pista. Fuori anche Zendeli e Boschung. Safety car.

Piastri risale in 15^ piazza, Pourchaire è 8°, Shwartzman è 6°. Guida la corsa Beckmann, ma alla partenza lanciata è subito battaglia e Pourchaire incappa in un contatto nel quale ci rimette il baffo anteriore dx ed è costretto a rientrare ai box. Al sesto giro va a muro Verschoor, tamponato da Nissany. Ancora safety car. Alla bandiera verde Viscaal duella con Vips, poi Lundgaard va sulle barriere e Armstrong in lotta con Viscaal va dritto sulle protezioni. Virtual safety car per i piloti. 

Al nuovo via Vips supera Beckmann, realizzando il giro veloce. A tre giri e mezzo dalla fine Pourchaire è ritornato in nona posizione. Sul traguardo piombano nell'ordine Vips ("domani ho delle opportunità, oggi mi sono costruito delle chances, mi toccherà lottare ma farò il possibile..."), Beckmann ("ho avuto un buon via, ma Vips era troppo più veloce. E' andato via e stargli dietro è stato difficile. Ma sono comunque contento...), Daruvala ("in gara 1 mi era mancato il passo... oggi ho badato a partire bene. E' il secondo podio stagionale, domani cercherò di fare del mio meglio"). A Piastri rimane la consolazione di un giro veloce che gli consente di conquistare tre punti e riacciuffare Pourchaire in classifica generale, alle spalle di Zhou che resta leader del campionato. All'estone, sul primo gradino del podio, va anche la citazione statistica: ha vinto la centesima corsa della categoria. Domenica Feature Race alle 10.40, 29 giri e pit stop obbligatorio...

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche