Mercedes, Hamilton dopo le libere del GP Francia: "Non ho sentito differenze per telaio"

mercedes

In casa Mercedes tiene banco il caso del telaio scambiato tra Hamilton e Bottas. Il britannico: "Non ho sentito differenze, ma è raro farlo su circuiti così diversi". Il finlandese: "Non so da cosa dipenda, ma sono molto più a mio agio sulla mia Mercedes". Il GP di Francia è in diretta su Sky Sport F1 e Sky Sport Uno: il GP scatta alle 15

GP FRANCIA, LA DIRETTA DI LIBERE E QUALIFICHE

Lewis Hamilton ha chiuso con il 3° tempo la giornata di libere sul Paul Ricard, dietro alla Red Bull di Verstappen e al compagno di squadra Bottas. Al sette volte campione del mondo è stato chiesto del telaio, scambiato proprio con il finlandese: "Non ho sentito differenze, perchè la pista ha caratteristiche molto diverse - ha spiegato Hamilton -. E' raro riuscire a sentirle. Le condizioni sono differenti rispetto a Monaco e Baku, ma vedo che tutti faticano. non so se le difficoltà riscontrate fino ad ora dipendano dal nuovo asfalto, dalla temperatura della pista o dalla pressione delle gomme. È stata adottata una pressione delle gomme davvero alta, forse come mai in passato, e tutti hanno difficoltà a trovare grip. I tempi, però, non sono così terribili. E' comunque una faticaccia". 

Bottas: "Molto più a mio agio con la macchina"

approfondimento

Mercedes, telai invertiti in Francia. Ma perché?

Della questione telaio invertito è stato chiesto anche a Valtteri Bottas: "E' difficile dire se questi risultati dipendono dal telaio o dalle condizioni della pista, ma ho avuto sensazioni molto migliori rispetto a due settimane fa, questo è certo. Abbiamo cominciato il weekend con il piede giusto. Tutto è andato bene, mi sono sentito a mio agio e sono stato piuttosto veloce finora. Il bilanciamento è buono, le gomme funzionano bene e mi trovo a mio agio con la macchina, questa è la differenza più grande“.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche