Ferrari, Leclerc dopo le libere a Spa: "Giornata molto complicata"

ferrari

Venerdì complicato per Charles Leclerc, 18° nella seconda sessione di libere finita a muro: "Non è stato piacevole, ma i giorni che contano sono sabato e domenica. Impararò dagli errori. Abbiamo molto lavoro da fare sul set-up della macchina, nelle FP2 abbiamo avuto delle difficoltà". Tutto il weekend del Belgio è in diretta su Sky Sport F1 (canale 207)

GP BELGIO, HIGHLIGHTS DELLE LIBERE

Seconda sessione di libere in Belgio piuttosto complicata per la Ferrari e per Charles Leclerc in particolare: il monegasco è infatti finito contro le barriere tra le curve 6 e 7 quando mancavano venti minuti al termine del turno. Nessun problema per il pilota, solo 18°, ma sospensione anteriore sinistra della SF21 danneggiata. 

"Speriamo di avere una giornata migliore sabato"

vedi anche

Leclerc, l'incidente nelle seconde libere. FOTO

"Abbiamo ancora molto lavoro da fare - ha detto Leclerc -. Siamo andati bene nelle prime libere, ma nella seconda sessione abbiamo avuto più difficoltà. Abbiamo una notte per cercare di aggiustare il set-up della macchina e speriamo di avere una giornata migliore sabato. A livello di bilanciamento ero abbastanza soddisfatto, ma la prestazione sul giro non era quella che ci aspettavamo. Le condizioni della pista erano difficili ma erano uguali per tutti e sembra che rimarranno le stesse per il resto del fine settimana, quindi ci dobbiamo abituare a gestirle. Non è stato piacevole finire la prima giornata di lavoro contro le barriere, ma le giornate che contano sono sabato e domenica. Sicuramente imparerò dagli errori commessi".