Formula 1, GP Belgio: Ferrari rimandate nelle libere, lotta Verstappen-Mercedes

gp belgio
Mara Sangiorgio

Mara Sangiorgio

Nel primo giorno di pista dopo le vacanze, Verstappen è stato il più rapido, finendo però a muro con la Red Bull. Vicinissime le Mercedes, con Bottas che però dovrà scontare le 5 posizioni di penalità in griglia. Rimandate le Ferrari, con la Rossa sottosterzante che ha messo in difficoltà sia Leclerc che Sainz: sarà battaglia per la 2^ fila. Tutto il weekend del Belgio è in diretta su Sky Sport F1 (canale 207)

GP BELGIO, LA DIRETTA DI LIBERE E QUALIFICHE

Un ritorno da testa ma anche coda. Max Verstappen ha lasciato il segno così alla prima giornata in pista di rientro dalle vacanze estive, ma lo ha fatto con in tasca il miglior tempo. La sua Red Bull è parsa fin dai primi giri del mattino subito forte e ben bilanciata, tanto da fargli ammettere di essere già soddisfatto della strada intrapresa sull’assetto. La Mercedes si è dimostrata però vicinissima. Valterri Bottas ha chiuso a 41 millesimi dall’olandese, Lewis Hamilton a 72: al di là dei distacchi la W12 ha fatto la differenza nei settori più veloci, grazie anche a motori freschissimi, ma ha sofferto con la gomma più morbida. Il più contento tra i due Mercedes è sembrato il finlandese, ma Bottas domenica dovrà anche scontare cinque posizioni di penalità per l’incidente causato in Ungheria.

 

La giornata un po’ ambigua a causa del meteo ha reso difficile fare una fotografia nitida dei valori in pista, nella lotta tra Red Bull e Mercedes, ma anche dietro. Rimandata per ora la Ferrari. Dopo una prima sessione di libere promettente alla fine Charles Leclerc ha chiuso perdendo il posteriore e andando a muro. Carlos Sainz invece undicesimo, a un secondo da Verstappen. Una Rossa particolarmente sottosterzante ha messo infatti in crisi entrambi i ferraristi. Trovare il compromesso più soddisfacente e saper leggere al meglio le condizioni totalmente imprevedibili saranno le chiavi di questo fine settimana. Con Bottas già penalizzato e il neo rinnovato Perez con qualche difficoltà i posti dietro al duo Hamilton-Verstappen sono appetitosi, ma lo sono per molti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche