F1, Hamilton nella conferenza del GP d'Olanda: "Russell forte, ma pieno supporto a Bottas"

MERCEDES
©Getty

Il campione del mondo parla della nuova generazione di piloti nella conferenza del GP d'Olanda ed esprime parole di stima nei confronti del probabile nuovo compagno di squadra: "Russell sarà una colonna di questo sport". E su Bottas: "Ora pieno supporto a lui, non si vince da soli". La diretta del weekend di Zandvoort è su Sky Sport F1 (canale 207)

GP OLANDA, LA DIRETTA DELLA GARA

Lewis Hamilton non teme i possibili fischi dei tifosi di Max Verstappen in Olanda, ma nemmeno la concorrenza di quello che, con ogni probabilità, sarà il suo prossimo compagno in Mercedes: George Russell. "George è umile, mi piace il suo approccio - ha detto Lewis nella conferenza stampa a Zandvoort -.  Siamo entrambi inglesi e questo ci aiuterebbe a livello di comunicazione. Russell sarà uno dei pilastri di questo sport, ha già dimostrato di avere una guida incredibile e sono sicuro che crescerà ancora. E per farlo non credo ci sia ambiente migliore di una grande squadra come Mercedes".

Poi il supporto a Bottas

Pur di fatto confermando l'avvicendamento tra Russell e Bottas nel 2022, Hamilton ha poi speso parole per l'attuale compagno di box: "Do pieno supporto a Valtteri, abbiamo del lavoro da fare insieme. Nessuno vince il campionato a squadre da solo, lo si fa collettivamente".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche