F1, ancora 7 GP: dove si può decidere il Mondiale 2021

Formula 1
Mara Sangiorgio

Mara Sangiorgio

Dove e quando può decidersi la sfida per il titolo? Delle ultime sette piste, quattro potrebbero idealmente essere a favore di Verstappen, contro le due di Hamilton. Quest'ultimo potrebbe sfruttare bene la velocità della sua W12 soprattutto a Austin e Losail. Il punto interrogativo rimane sulla grande novità dell'Arabia Saudita. Domenica prossima si va in Turchia: tutto il weekend live su Sky Sport F1

GP TURCHIA, LA DIRETTA DI LIBERE E QUALIFICHE

Meno sette. Con l'ufficialità che la Formula 1 sbarcherà anche in Qatar per completare un calendario di 22 gare, la sfida tra Max Verstappen e Lewis Hamilton può essere inquadrata anche in base ai sette ring in cui i due dovranno confrontarsi da qui alla fine dell'anno. In Russia la Mercedes non è riuscita del tutto a capitalizzare l'effetto pista: nonostante sia partito dal fondo della griglia per il cambio motore, Verstappen è riuscito infatti a salire sul secondo gradino del podio perdendo la leadership della classifica ma rimanendo incollato al sette volte campione con solo due insignificanti punti di svantaggio.

Al di là della sicurezza personale e tecnica, il pilota Red Bull può sorridere sornione anche pensando ai prossimi posti in cui si correrà. Delle ultime sette piste quattro potrebbero idealmente essere a suo favore, contro le due di Hamilton, che potrebbe sfruttare bene la velocità della sua W12 soprattutto a Austin e Losail. Il punto interrogativo rimane sulla grande novità dell'Arabia Saudita.

Senza il punto addizionale per il giro veloce e mettendoli in un mondo ideale in cui corrano da soli, Verstappen potrebbe così essere Campione del Mondo con 19 punti di vantaggio.

 
Ma il fattore non sarà ovviamente solo di pista. L'affidabilità delle power unit preoccupa infatti la squadra di Toto Wolff che negli ultimi tre GP ha dovuto sostituire tre motori, uno a Hamilton e due a Bottas. Il sette volte Campione del Mondo sarà costretto entro la fine della stagione a montare una quarta power unit e scattare dal fondo della griglia. Se non ci saranno intoppi succederà a Città del Messico. A meno sette dalla fine, sulla carta, tra Max e Lewis il favorito sembra essere sempre più lui.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche