F1, Mondiale aperto e imprevedibile: da 9 anni non era così. Numeri verso la volata finale

Formula 1
Mara Sangiorgio

Mara Sangiorgio

Dopo Istanbul, Bottas è diventato il sesto vincitore diverso del 2021: un numero che fotografia bene una stagione aperta e imprevedibile. Non succedeva da 9 anni: nel 2012 i vincitori furono ben 8 invece, mentre il record stagionale è del 1982 con 11 vincitori differenti. Il Mondiale torna il 24 ottobre con il GP di Austin: diretta Sky Sport F1 (canale 207)

Aperta e imprevedibile. Questa stagione di Formula 1 si sta rivelando così: lo dicono azione in pista e numeri. Dopo un digiuno lunghissimo di 22 gare domenica Valtteri Bottas è finalmente tornato sul gradino più alto del podio aggiungendosi al club dei vincitori che quest'anno è più ricco e variegato che mai. Il finlandese è infatti il sesto vincitore diverso del 2021: cifra che è la fotografia di una stagione entusiasmante e che non si registrava da 9 anni. Nel 2012 i vincitori furono ben 8 invece, mentre il record stagionale è del 1982 con 11 vincitori differenti. 

 

La sfida incandescente tra Lewis Hamilton e Max Verstappen, che forse 

nelle ultime uscite dell'anno saranno costretti a usare ancor più la ragione che l'orgoglio, ha aperto infatti la porta a gare imprevedibili in cui ad approfittarne son stati anche altri. Come imprevisti e penalità per sostituzione motori. Bottas si unisce così a Verstappen, Hamilton, Perez, Ocon e Ricciardo.

Il 6 non è presente solo nel numero dei vincitori dopo la Turchia, ma anche nella classifica mondiale. Sono infatti 6 punti i che separano Verstappen e Hamilton con le ultime 6 gare da disputare: è il gap più ridotto dal 2010, quando dopo il Gp del Belgio Hamilton era leader con 3 punti su Webber, ma il titolo alla fine lo vinse un giovane Vettel, che a fine agosto era a 31 punti dalla vetta. Fu il primo mondiale del tedesco,  in attesa di capire se un altro giovane pilota della Red Bull riuscirà alla fine nella sua prima impresa quest'anno.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche