Mercedes, Hamilton dopo le libere del GP USA: "Non contento delle Libere 2"

mercedes

Lewis Hamilton dopo il venerdì di Austin, in cui ha avuto un deciso ruota a ruota con Verstappen: "E' stata una buona giornata, ma non posso essere contento delle Libere 2. Il passo non è male, ma è difficile trovare l'assetto. I problemi di Bottas? Non ho tempo di pensarci adesso". Tutto il GP Usa è live su Sky Sport F1 (canale 207)

GP USA, LA DIRETTA DELLA GARA

Un venerdì di tensione per Lewis Hamilton, protagonista di un duello ruota a ruota con il rivale del Mondiale, Max Verstappen. Il britannico ha chiuso al 3° posto le Libere 2, ma deve fare i conti anche con una Mercedes costretta a cambiare l'ennesima parte del motore a Bottas, con un chiaro problema di affidabilità della monoposto tedesca. 

"Buona giornata, ma non contento delle Libere 2"

IL RIVALE

Hamilton: "Non contento delle Libere 2"

"E' stata una buona giornata ma c'è ancora lavoro da fare. La prima sessione di libere è stata buona, poi abbiamo fatto qualche cambiamento e non posso essere contento delle FP2. Il passo non è male, abbiamo perso terreno rispetto agli altri o forse gli altri hanno guadagnato di più rispetto a noi. Il caldo non ha condizionato le gomme, ma l'asfalto è più ruvido e le gomme hanno faticato. E' difficile trovare l'assetto ideale per le qualifiche e in condizioni di gara. Non è mai semplice, oggi abbiamo lavorato bene e c'è qualcosa da ottimizzare. I problemi al motore di Bottas? Al momento non ho tempo di pensare a questa cosa, voglio pensare a una gara alla volta".