GP Qatar, Leclerc: "Sorpreso dalla velocità di Alpine e Alpha Tauri"

ferrari

Il monegasco della Ferrari ha chiuso all'8° posto il GP del Qatar, dopo essere scattato 13esimo in coseguenza di una qualifica condizionata da un problema al telaio. Leclerc a fine gara ha detto di aver avuto un buon feeling e un buon passo con le gomme hard, ma di essere stato sorpreso dalla maggior velocità di Alpine a Alpha Tauri

HIGHLIGHTS DELLA GARA - LE CLASSIFICHE

Charles Leclerc è sceso in pista in Qatar con un telaio nuovo dopo il problema avuto in qualifica, che lo ha portato a scattare solo dalla 13esima posizione in griglia. Alla fine il monegasco ha rimontato fino all'8° posto, chiudendo alle spalle del compagno di scuderia Carlos Sainz, un risultato che non lo può fare felice fino in fondo. “Non c’è da essere contentissimo dopo un ottavo posto. Però se guardiamo nel dettaglio - ha spiegato a fine gara - considerando anche il passo che ho avuto sabato, il passo in gara con le hard quando ero solo era molto buono. Dunque su quello sono abbastanza contento. Però dovremo lavorare per capire esattamente cosa è successo sul telaio in qualifica, perché il feeling era molto meglio oggi. Credo che il distacco da Mercedes e Red Bull sia stato più o meno quello che ci aspettavamo, però è stata una sorpresa vedere altri team ‘medi’ come l’Alpine e l’Alpha Tauri che andavano così forte. Quella è stata una brutta sorpresa e dovremo capire perché è successo”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche