F1, GP Abu Dhabi 2021: le modifiche al circuito di Yas Marina. GP domenica alle 14

IL CIRCUITO

Come stabilito lo scorso giugno, il circuito di Yas Marina si è rifatto il "look" con l'obiettivo di offirie uno spettacolo maggiore. Il tracciato di Abu Dhabi è il teatro dell'ultima e decisiva sfida per il titolo tra Hamilton e Verstappen: scopriamo cosa è cambiato. Tutto il weekend, come sempre, è in diretta su Sky Sport F1 (canale 207)

GP ABU DHABI, LA DIRETTA DI LIBERE E QUALIFICHE

Yas Marina, il teatro dell'ultimo e decisivo Gran Premio che assegnerà il titolo 2021. Il tracciato, entrato nel calendario della Formula 1 nel 2009, ha subito delle modifiche rispetto al layout originale. L'annuncio era stato dato lo scorso giugno e i lavori sono stati effettuati nel corso dell'estate. Andiamo a scoprire le novità che troveranno ad Abu Dhabi i due pretendenti al "trono", Lewis Hamilton e Max Verstappen, e tutti gli altri piloti protagonisti di questa stagione.

Abu Dhabi, cosa è cambiato a Yas Marina

Con l'obiettivo di migliorare lo spettacolo, i responsabili del circuito di Yas Marina hanno dunque apportato delle modifiche al vecchio layout. A cominciare dalla lunghezza complessiva di un tracciato più corto che ora misura 5,28 Km. Il cambiamento più importante riguarda la curva Marsa, situata alla fine del secondo rettilineo: qui la sequenza di curve a 90 gradi è stata sostituita da un'unica curva (si ipotizzano 240km/h in quel punto).

  • Lunghezza complessiva del circuito; 5,28 km (più corto).
  • Eliminazione della chicane.
  • Allargamento del tornante alla curva 7.
  • Rimozione delle curve 11-12-13-14 (presente un'unica curva).
  • Modifiche alle curve 17-18-19-20.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche