Formula 1, GP Abu Dhabi: tutte le statistiche di Yas Marina. Qui si vince il sabato

LA POLE PESA

Michele Merlino

L'atto finale del Mondiale, la sfida decisiva tra Max Verstappen e Lewis Hamilton per l'assegnazione del titolo. E c'è un dato che sottolinea l'importanza delle qualifiche su questo circuito: il polemen è imbattuto dal 2015. Tutto il weekend di Abu Dhabi live su Sky Sport F1: qualifiche e GP alle 14 

GP ABU DHABI, LA DIRETTA DI LIBERE E QUALIFICHE

Se Valencia è la passerella finale per antonomasia del motomondiale, Abu Dhabi lo sta diventando per la F1. Questo è l’ottavo anno di fila con Yas Marina quale ultimo circuito stagionale, la decima in totale, ad una lunghezza dal record di Adelaide (11, consecutivi dal 1985 al 1995). Questo posizionamento a fine calendario è, per tutti i campionati, critico, perché se da un lato l’ultima gara può essere decisiva, negli anni in cui c’è il dominio di un pilota o di un team, si arriva all’ultima gara per fare, appunto, passerella.

Tre volte già decisiva per il titolo

Abu Dhabi è stata decisiva per l’assegnazione del titolo nel 2010, 2014 e 2016, mentre in 8 casi si è giunti qui a mondiale deciso. Un esempio di gara a mondiale deciso è proprio quella dell’anno scorso: non solo il titolo era già nelle mani di Hamilton da 3 GP, ma Lewis si presentava all’appello dopo la convalescenza da COVID-19. Fu un Hamilton sottotono, che non andò oltre una poco brillante terza posizione, lasciando la vittoria a Verstappen ed il secondo posto al compagno di team Bottas. I primi tre finirono nell’ordine in cui erano partiti, sempre per parlare di passerella. Questo ci porta ai primati di Abu Dhabi, che delineano delle gare in molti casi decise già al sabato.

Limportanza della pole

Il poleman qui è imbattuto infatti dal 2015: sei gare consecutive. Abu Dhabi è l’unico circuito in calendario in cui il poleman ha messo a segno un 6 su 6 dal 2015 al 2020.

Non solo: l’ordine d’arrivo uguale alla griglia di partenza, relativamente ai primi tre, non è una novità qui. Si è verificato in ben 4 occasioni negli ultimi 6 anni: 2015, 2017, 2019 e 2020. Un ultimo dato suggella Abu Dhabi quale circuito in cui si vince al sabato (o si perde per qualche disgrazia…): dopo 12 edizioni, qui non si è ancora registrato un sorpasso per la prima posizione in gara.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche