03 settembre 2017

Formula 1, Vettel: "Marchionne? Io resto positivo"

print-icon

Il pilota tedesco non si fa abbattere dal difficile weekend di Monza, nonostante la delusione del presidente Marchionne: "Non sempre le gare vanno come si vorrebbe - spiega il quattro volte campione del mondo -. Sono molto positivo in vista del resto della stagione"

"Le piste che arriveranno forse ci favoriscono ma non mi interessa, si corre in pista e non sulla carta. So di avere un team molto forte dietro di me, il morale è quello giusto e possiamo fare molta strada". Sebastian Vettel non condivide le dure parole di Marchionne e nell'intervista post gara difende il suo team: "Le gare sono così - spiega il tedesco -, tutto può accadere. Non sono al 100% d'accordo con le sue parole perché ci sono gare in cui tutto sembra chiaro, poi però arriva una svolta e le cose prendono pieghe del tutto diverse. Vista la prestazione di ieri si può dire che oggi abbiamo fatto il massimo risultato possibile". 

E ora Singapore

Il ferrarista si proietta poi sui prossimi GP: "Per il resto della stagione sappiamo che dobbiamo lavorare, migliorare sul passo in qualifica perché se ti qualifichi davanti hai una grossa differenza nel risultato finale, perché non rimani bloccato nel traffico e eviti altri problemi - conclude Vettel -. Vedremo se questa è stata l’ultima gara complicata per la Ferrari, non si può mai sapere. Ci sono tanti piccoli dettagli che possono fare la differenza dal punto di vista del risultato. Essere dietro in classifica ha il suo lato positivo, ci tiene sull’attenti“.

f1, tutti gli approfondimenti

I PIU' VISTI DI OGGI