05 ottobre 2017

Massa non molla il sedile della Williams: "Voglio restare. I test? Nemmeno so se ci saranno"

print-icon

Il brasiliano della Williams non ha la minima intenzione di ritirarsi, nonostante il team britannico abbia già fissato un doppio test con Kubica e Di Resta. “Il team sa quello che posso dare e se fanno test con una macchina di quattro anni fa non credo cambi molto. Io non ci sarò e non so nemmeno se si faranno". In tv la diretta del GP è su Sky Sport F1 HD (canale 207), sul web segui il nostro live-blog

LA CONFERENZA PILOTI

IL PROGRAMMA DI SUZUKA

CALENDARIO CLASSIFICHE

Qualcosa si muove in casa Williams, resta un sedile da assegnare al fianco del giovane canadese Lance Stroll, riconfermato per la prossima stagione. Felipe Massa aspetta un segnale dalla scuderia di Grove, che ancora non ha preso alcuna decisione sulle sorti del brasiliano. Intanto, la Williams continua a sondare il terreno su altri piloti, ha infatti invitato Robert Kubica nei prossimi due test previsti per l’11 ottobre a Silverstone e poi la settimana seguente in Ungheria. Il 32enne di Cracovia non prende parte ad una gara di F1 dal lontano 2011, dopo l’infortunio durante un rally. In estate ha provato con la Renault che ha poi virato su Carlos Sainz della Toro Rosso. Ai test Williams ci sarà anche Paul Di Resta, attuale terzo pilota del team britannico e in lizza con il polacco per la possibile successione del brasiliano. Massa però sembra avere le idee chiare e di smettere non ha la minima intenzione: “Il team sa quello che posso dare e se fanno test con una macchina di 4 anni fa io non credo cambi molto. Io non ci sarò e non so se i test si faranno".

“Se tutti sono contenti della mia permanenza lo farò”

"Lo scorso anno non sapevo nulla di cosa avrei fatto nel 2017, il programma era quello di non correre. Onestamente nella mia testa sono rilassato, mi sto godendo il momento e di fare il meglio che posso. Non so cosa accadrà ma sono piuttosto tranquillo. Sono ben disposto verso l'opportunità di fare un'altra stagione. penso di poter far bene e di poter fare un altro anno. ma tocca al team, io cerco di fare il massimo e questa è la cosa più importante. Sto parlando con il team e sono in corso discussioni per il prossimo anno. Tutti dobbiamo prendere una direzione, anche io. Sicuramente penso di poter fare un buon lavoro, ma va trovata la giusta soluzione che renda contenti tutti. Ho dato tanto al team e alla F1. Se tutti sono contenti della mia permanenza, lo farò. Non c'è una scadenza, ma sarebbe positivo per tutti sapere prima del Brasile. Lo spero".

“Ai test non ci sarò e non so nemmeno se ci saranno”

"Il team valuta altri piloti per il futuro? Per me non cambia nulla. Il team sa quello che posso dare e se fanno test con una macchina di 4 anni fa io non credo cambi molto. Io non ci sarò e non so nemmeno se in effetti ci saranno". Massa fa riferimento ai test in programma con Di Resta e Kubica.

Eu amo os Japoneses e Suzuka !!! I love The Japanese and Suzuka !🇯🇵

Un post condiviso da Felipe Massa (@massafelipe19) in data:

tutti i video del mondiale

I PIU' VISTI DI OGGI