user
27 maggio 2018

Formula 1, Ricciardo perde potenza ma vince il GP Monaco Montecarlo. Cos'è successo alla Red Bull?

print-icon

L'australiano, primo al traguardo nel Principato, dal 28esimo giro ha dovuto lottare, gestire e resitere ad un problema sulla sua RB14. Calo di potenza pari al 25%, ma l'australiano a fine gara parla anche di un inghippo con le marce

CLICCA PER  RIVIVERE IL GP DI MONACO

TEMPI E CLASSIFICHE - ORARI DELLE REPLICHE

Daniel Ricciardo fa suo il GP di Monaco al termine di un weekend dominato dalle prime libere. Il pilota australiano è stato protagonista di una gara cominciata mantenendo il primo posto ottenuto in qualifica e resistendo ad un problema tecnico che dal 28esimo gli ha fatto perdere potenza: un calo pari al 25%. Problema alla power unit Renault? Verrebbe da dire di sì, anche se a fine gara lo stesso Ricciardo ha parlato di un inghippo con la sesta marcia. Da quel momento in poi, per il pilota della RB14 è iniziata una gara nella gara, fatta di resistenza e di nervi saldi, ma spesso anche di "aiuti e consigli" chiesti al muretto via radio.

La spiegazione

"Ha cominciato a perdere improvvisamente potenza - spiega Matteo Bobbi allo Sky Tech -. Il team gli cominica che ha un problema, sul display viene fuori un messaggio e prova per due volte a cambiare delle impostazioni sul volante. Sul posteriore della macchina, in quel frangente, abbiamo visto un faro lampeggiare. Ciò significa che l'ibrido stava ricaricando, quindi credo che il problema fosse legato a questo. O soprattutto a questo".

RICCIARDO CHIEDE AIUTO VIA RADIO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi