Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
14 marzo 2019

Formula 1, GP Australia. Vettel: "Spero di diventare preda, vorrà dire stare davanti"

print-icon

Il pilota della Ferrari nella conferenza stampa a Melbourne: "Siamo più pronti e spero presto di essere preda perché vorrà dire che saremo davanti. Io e Leclerc liberi di gareggiare, lo ha detto anche Binotto". Il GP d'Australia è in esclusiva su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

GP AUSTRALIA, LA CRONACA

Ambiente carico, ottimismo e voglia di vincere. La Ferrari pronta al suo esordio nel Mondiale di F1 2019 in Australia, con le ambizioni di vittoria che Sebastian Vettel non ha espressamente dichiarato in conferenza sampa pur lanciando messaggi piuttosto chiari: "I test a Barcellona sono andati bene e sono ottimista. Siamo più prepararti e penso si possa solo migliorare. All'inizio della stagione c'è un po' di nervosismo perché dobbiamo capire dove siamo. Cambio del regolamento? Nei test non si seguono le altre macchine, non so dove sono ma non credo ci sia una grossa differenza".  

Meglio preda o cacciatore?

"Ora siamo tutti prede e cacciatori - ha risposto Vettel - ma spero presto di essere preda perché vorrà dire che saremo davanti. Io e Leclerc? Siamo liberi di gareggiare e stiamo cercando di fare il meglio per la Ferrari per cercare di riportarla lì dove abbiamo comunque provato a spingerla in queste stagioni. Lo ha detto anche Binotto. Ma stagione lunga, ora non hanno senso questi discorsi".

Sulle critiche della scorsa stagione

"Le critiche? Non credo che i media possano fare differenza sui campionati e dare punti. Ma è una nuova stagione, con nuove regole. C'è passione nel team e vogliamo esprimerla con le nostre vittorie. Ma il percorso è lungo e possono accadere tante cose. Bella atmosfera attorno al team e cercheremo di portarla fino in fondo. Se arrivi secondo o quarto sembra sempre un disastro, ma cercheremo di cambiare le cose", ha detto il 31enne di Heppenheim.

La novità del punto per il giro veloce

"Sul punto per il giro veloce non so quanto possa essere decisivo, ma vedremo", ha incece detto Seb sulla nuova regola che, da Melbourne, assegnerà un punto exra durante il Gran Premio.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi